Basket, playoff Serie A: Gentile porta Milano in semifinale, Venezia sul 2-1

L'EA7 chiude sul 3-0 vincendo a Trento con un buzzer beater del suo capitano. L'Umana Reyer batte Cremona in gara 3

Trento-Milano (LaPresse)

Un canestro di Alessandro Gentile a 83 centesimi dalla sirena finale regala a Milano la semifinale del campionato di Serie A di basket. L'Olimpia, infatti, espugna 62-61 il parquet di Trento e chiude sul 3-0 la serie: la Dolomiti Energia esce comunque a testa alta. Nell'altro quarto di finale Venezia si porta avanti 2-1 affondando 77-61 in gara-3 la Vanoli Cremona al PalaTaliercio: decisivi i 24 punti di Jeremy Pargo

Al PalaTrento i padroni di casa partono col piede sull'acceleratore e raggiungono anche il massimo vantaggio di 9 lunghezze nel corso del primo quarto. Milano torna in partita nel terzo parziale salendo anche sul +5 (44-39). Nell'ultimo quarto la gara si ribalta nuovamente e la Dolomiti Energia, grazie ai 14 di Wright e ai 13 di Lockett, riesce a centrare un break di +6 che sembra decisivo. Nel basket, però, i match possono cambiare da un momento all'altro e in due azioni l'EA7 pareggia i conti dando vita ad una sorta di supplementare dalla durata di 4 minuti.

Poeta va in lunetta ma sigla solo uno dei tiri liberi e così Gentile (16 punti come Simon) mette dentro il buzzer beater a 83 centesimi dalla sirena che vale l'accesso alla semifinale. Dopo un primo quarto combattuto punto su punto, l'Umana Reyer si porta in avanti e controlla l'incontro fin dall'inizio del secondo parziale subendo l'illusorio rientro della Vanoli soltanto nel terzo periodo. Il PalaTaliercio è una bolgia, Jeremy Pargo trascina Venezia con 24 punti in 23 minuti e stende le velleità degli ospiti. Troppo pochi per Cremona i 10 punti a testa di Marco Cusin e di Elston Turner. Sabato sera Venezia, avanti 2-1 nell’unica serie dei quarti di finale ancora aperta, potrà chiudere i conti in gara-4 in casa.

TAGS:
Basket
Serie a
Olimpia milano
Trento
Playoff