Basket, foto con flebo ai giocatori della Scafati: si dimette il tecnico Calvani

L'allenatore lascia il club dopo le polemiche conseguenti all'immagine postata sui social

Basket, foto con flebo ai giocatori della Scafati: si dimette il tecnico Calvani

Marco Calvani, tecnico della Givova Scafati, ha rassegnato le dimissioni dopo lo scandalo conseguente ad una foto postata dallo stesso allenatore sui social. L'immagine, che ritrae due giocatori del team di A-2 con le flebo al braccio, ha fatto discutere. Sulla questione è intervenuta anche la Procura Nazionale Antidoping che ha richiesto la squalifica dei due, dell'ex tecnico Calvani e del medico sociale della Scafati Andrea Inserra.

La foto ritrae i giocatori Giorgio Sgobba e Gabriele Romeo con una flebo al braccio che, secondo la società, è servita per curare d'urgenza una grave gastroenterite. Ma le parole, scritte nel post di Calvani, fanno intendere ben altro: "Il segreto dei nostri giocatori, ricaricano energie per lavorare meglio. Per un allenatore, soddisfazione totale".

La dura polemica delle scorse ore ha portato Calvani alle dimissioni e la Procura Antidoping lo ha deferito per omessa denuncia. "E' stata una leggerezza. La mia rettitudine e trasparenza non può essere messa in discussione", le parole del tecnico in conferenza stampa.

Una decisione irrevocabile quella dell'allenatore, nonostante la dirigenza della Givova Scafati abbia tentato di convincerlo a rimanere sulla panchina. "La società gialloblù ringrazia il tecnico, nei confronti del quale resta impregiudicata la stima personale e professionale, per il lavoro espletato, per l'impegno profuso in campo con professionalità e dedizione", le parole nel comunicato diramato dal club di Salerno. La Procura indaga e il club, ora guidato da Lino Lardo, potrebbe dover fare a meno di Sgobba e Romeo: per loro richiesta la squalifica per un anno.

TAGS:
Basket
Scafati
Doping

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X