Basket, Datome: "Finché sarò sano, risponderò presente alla Nazionale"

Il capitano azzurro chiarisce l'equivoco: "Ho detto che la prossima estate vorrei averla libera per curarmi"

Basket, Datome: "Finché sarò sano, risponderò presente alla Nazionale"

La nazionale italiana di basket avrà ancora il suo capitano, che si prenderà solo una pausa nel 2018. Gigi Datome, intervistato da Premium Sport, ha dichiarato: "Le parole sul mio futuro in Nazionale sono stata interpretate male. Ho detto che la prossima estate vorrei averla libera per investire un po’ sul mio corpo, per curarmi. Ma finché sarò sano, risponderò presente alle chiamate della Nazionale, come ho sempre fatto".

L'ala piccola sarda non può promettere sempre prestazioni di altissimo livello come quelle sfoderate nell'ultimo Europeo in Turchia, ma ha comunque assicurato: "L’impegno ci sarà sempre e la voglia pure, con la speranza che esca qualche giovane interessante che possa dare una mano a noi vecchietti".

La Turchia è stata anche fonte di gioia per il numero 70 del Fenerbahce, che punta a bissare i successi conseguiti: "Difendere il titolo in Eurolega è l’obiettivo dell’anno, oltre ai trofei turchi. Se riuscirò a dare il mio contributo sarò soddisfatto". E a Istanbul ritroverà il compagno di nazionale Nicolò Melli: "Quest’anno è arrivato Nico e sono sicuro che ci darà una grossa mano".

TAGS:
Nazionale
Datome
Basket
Melli
Fenerbahce

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X