Europei, Chamizo d'oro: è nella storia della lotta

Pizzolato trionfa nel sollevamento pesi categoria 81 kg

  • A
  • A
  • A

Doppio oro europeo per l'Italia. Frank Chamizo sale sul tetto d'Europa per la terza volta nella lotta, Nino Pizzolato vince nel sollevamento pesi categoria 81 kg. Dopo il trionfo nei 65 kg (nel 2016) e il successo nei 70 kg (nel 2017), Chamizo l'azzurro ha scritto a Bucarest la storia della lotta libera: l'azzurro superando in finale il francese Khadjiev per 8-0 nei 74 kg (categoria olimpica) è diventato il primo atleta continentale a iscrivere il suo nome nell'albo d'oro di 3 differenti categorie. Chamizo, bronzo a Rio 2016 nei 65 kg, l'anno scorso si era dovuto accontentare del terzo gradino del podio, proprio nei 74 kg. Il prossimo obiettivo saranno gli European Games di Minsk a giugno, con vista sui Mondiali.

PESI, PIZZOLATO VINCE NEGLI 81KG Nino Pizzolato ha invece trionfato nella categoria 81 kg di sollevamento pesi a Batumi, in Georgia. L'azzurro è salito sul gradino più alto del podio al termine di una prova emozionantissima e ricca di colpi di scena, conquistando l'oro di totale con 356 kg e anche di slancio con 201 kg, con tanto di record Europeo di specialità e di totale Under 23. Acerrima concorrenza per Pizzolato, che nell'ultima alzata si è giocato tutto, dopo un esercizio di strappo non andato per il meglio e nel quale Nino si è piazzato addirittura settimo. Per l'azzurro di Castelvetrano, che a 23 anni vince il suo primo titolo continentale, si tratta di un successo chiave in vista di Tokyo 2020.

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments