ATLETICA LEGGERA

Marcell Jacobs torna sotto i dieci secondi sui 100: il campione olimpico firma un 9"99 a Turku

Il 29enne di Desenzano del Garda ha conquistato il pass per la finale del meeting finlandese insieme a Chituru Ali, fermatosi a 10"01

di
  • A
  • A
  • A
Marcell Jacobs torna sotto i dieci secondi sui 100: il campione olimpico firma un 9"99 a Turku - foto 1
© Getty Images

Marcell Jacobs torna a volare sui 100 metri dopo il successo agli Europei di Roma. Il 29enne di Desenzano sul Garda è sceso per la prima volta nel 2024 sotto il muro dei 10 minuti durante il Meeting di Turku, in corso in Finlandia. Il portacolori delle Fiamme Oro Padova ha fermato il cronometro in 9"99 garantendosi il pass per la finale. Insieme a lui sarà presente anche il comasco Chituru Ali che ha tagliato il traguardo in 10"01. 

L'azzurro si è imposto nettamente in batteria lasciandosi alle spalle i canadesi André De Grasse (10"15 per il campione olimpico dei 200 metri) e Jerome Blake (10"25) con ampio margine cogliendo di conseguenza il pass per Parigi 2024. Per il bresciano si tratta del sesto tempo in carriera tornando sotto i dieci secondi dopo 672 giorni dal 9"95 di Monaco di Baviera quando conquistò il primo titolo europeo della carriera. 

Nell'altra batteria vittoria per Ali che ha avuto modo di sfruttare un vento particolarmente favorevole (3,8 m/s) fermandosi sì a 10"01, ma non potendolo così considerare come nuovo record personale. Alle sue spalle sono giunti il ghanese Benjamin Azamati (10"12), lo svedese Henrik Larsson (10"15), l’austriaco Markus Fuchs (10"18) e il finlandese Riku Illukka (10"34) mettendo le basi per una nuova sfida azzurra in finale. 

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti