AVEVA 52 ANNI

Atletica, morto CJ Hunter: oro nel peso ed ex marito di Marion Jones

Aveva 52 anni: al momento non sono stati forniti ulteriori dettagli sulle cause del decesso

  • A
  • A
  • A

CJ Hunter, oro nel getto del peso ai Mondiali di Siviglia 1999 ed ex marito di Marion Jones, è morto all'età di 52 anni. Lo ha reso noto la "United States National Association of Throwing Coaches" di cui Jones faceva parte, senza specificare i motivi della scomparsa di Hunter. CJ aveva sposato la Jones nel 1998 e due anni dopo lei aveva vinto 3 ori e 2 bronzi all'Olimpiade di Sydney. Nel 2007 le medaglie le erano state revocate dopo che la statunitense aveva ammesso di aver fatto uso di doping, in particolare steroidi, "diverse volte prima dell'Olimpiade di Sydney e anche dopo".

Getty Images

Hunter aveva dovuto rinunciare a quell'edizione dei Giochi, per i quali si era qualificato, per un infortunio ad un ginocchio, ma in quel periodo era comunque venuta fuori la notizia di una sua positivita' al doping (nandrolone). Entrambi, sia CJ che la Jones, erano poi rimasti implicati nella vicenda del laboratorio Balco, accusato di aver fornito sostanze proibite a vari campioni dell'atletica americana. I due avevano divorziato nel 2002 e nel 2008 Marion Jones era stata condannata a sei mesi di carcere, scontati, sempre per vicende legate al doping. 

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti