SUPER TROFEO

Lamborghini, terribile schianto a Spa: i tre piloti stanno tutti bene

Ceccotto, Gilardoni e Guzmàn contro le barriere in rettilineo

  • A
  • A
  • A

Attimi di paura a Spa durante Gara 2 del Lamborghini Super Trofeo. Miracolati Jonathan Cecotto, Kevin Gilardoni e Raúl Guzmán (trasportato in ospedale, si teme qualche frattura a una gamba) che sul rettilineo dei box si sono toccati e sono finiti a tutta velocità contro le barriere. Distrutte le tre Huracán Super Trofeo Evo che, però, hanno dimostrato di essere molto solide e sicure. Uno schianto incredibile che ha ritardato anche la partenza della 24 Ore per consentire la riparazione dei guard rail. 

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments