Il Salone dell'Auto 2020 sarà a Milano: "Soddisfazione e responsabilità"

Addio a Torino, il presidente di ACI Milano Geronimo La Russa: "Organizzeremo l'evento all'altezza delle aspettative"

Il Salone dell'Auto 2020 sarà a Milano: "Soddisfazione e responsabilità"

Il Salone dell'Auto 2020 sarà a Milano. L'organizzazione ha infatti annunciato ufficialmente che lascia Torino e la location di Parco Valentino per spostarsi nel capoluogo lombardo a partire dalla prossima edizione, la sesta. Un evento che attira moltissimi appassionati e Geronimo La Russa, presidente dell'Automobile Club Milano, ha espresso tutta la sua felicità: "La conferma che il Salone dell’Auto sarà organizzato in Lombardia è per noi davvero molto importante. Una grande soddisfazione ma anche una enorme responsabilità. Tutti insieme dovremo fare squadra per realizzare un evento all’altezza delle aspettative".

Una terra che storicamente è legata al mondo delle quattro ruote: "A Milano e in Lombardia abbiamo una grande tradizione motoristica, basti pensare al Gran Premio d’Italia che quest’anno festeggia le novanta edizioni, al Museo dell’Alfa Romeo di Arese, ai marchi che hanno scritto la storia dell’automobilismo esportando la creatività, il know how e il prestigio italiani in tutto il mondo: Alfa Romeo, i grandi carrozzieri, Isotta Fraschini ed Innocenti. Sono convinto che il nostro territorio saprà affrontare, vincendola, anche questa sfida entusiasmante", ha aggiunto il numero 1 di ACI Milano

"Per questo - ha concluso La Russa - chiediamo fin da ora al presidente della Regione, Attilio Fontana, al sindaco di Milano, Beppe Sala e a tutti i soggetti istituzionali che, a vario titolo, possono essere coinvolti nell’iniziativa, di essere protagonisti di un evento eccezionale al quale garantiamo fin da ora il massimo sostegno".

TAGS:
Salone Auto
Milano
Torino
La Russa

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X