Tennis, Robin Soderling si ritira

Il tennista svedese, due volte in finale al Roland Garros, si arrende alla mononucleosi

Tennis, Robin Soderling si ritira

Robin Soderling si ritira. Il tennista svedese, 31 anni, dice addio al tennis: non è mai guarito completamente da una forma particolarmente aggressiva di mononucleosi, che lo ha tenuto lontano dai campi dal 2011. Soderling era stato finalista al Roland Garros nel 2009 e nel 2010: fu il primo a battere Nadal a Parigi. "Non sono in grado di tornare a giocare al livello che vorrei", ha detto nella conferenza stampa d'addio.

Non ci fosse stato lui, forse Roger Federer non avrebbe mai vinto il Roland Garros. Nel 2009 Soderling, che in carriera è arrivato ad essere il numero 4 del mondo, eliminò Nadal a Parigi (il primo a riuscirci) per poi perdere dallo svizzero in finale. Nel 2010 una nuova sconfitta in finale, nel 2011 l'inizio del calvario. La mononucleosi, inizialmente trascurata: "Mi allenavo e volevo giocare lo stesso e questo ha peggiorato le cose. Ora non riesco a tornare a giocare al livello che vorrei". Soderling ha annunciato l'addio con un lungo post nel quale ha spiegato come la mononucleosi gli abbia precluso il ritorno vero all'attività. "Non rimpiango niente, però: ho avuto una bellissima carriera". Di fatto Soderling è fuori dal circuito dal 2011.

"In tutti questi anni ho sempre creduto che sarei stato in grado di tornare a giocare nell'elite mondiale, ma ora ho capito che non sono guarito e non sono abbastanza sano. Chiudo qui, è una decisione molto triste".

TAGS:
Tennis
Robin soderling

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X