Roland Garros, Cecchinato immenso: è ai quarti a Parigi

Impresa dell'azzurro, che supera Goffin in quattro set. Avanti anche Djokovic, Zverev e Thiem

Un Marco Cecchinato strepitoso continua a stupire tutti al Roland Garros, battendo anche il belga Goffin (7-5, 4-6, 6-0, 6-3) negli ottavi e guadagnandosi i quarti, dove sfiderà Novak Djokovic (che ha battuto facilmente Verdasco in tre set). Avanzano anche Zverev (Khachanov battuto in cinque set) e Thiem (3-1 a Nishikori). Tra le donne vanno ai quarti di finale, con grande facilità, Keys, Putintseva e Stephens.

Quella contro Goffin è stata l’ennesima perla di un torneo fantastico per Marco Cecchinato. L’azzurro è sembrato centratissimo sin dall’avvio del match, con tutti i turni di servizio del primo set tenuti con enorme facilità. Il belga (numero 9 Atp) ha risposto colpo su colpo fino al 5-5, ma nel dodicesimo game Cecchinato si è prima portato sul 15-40; poi, dopo la rimonta di Goffin, si è procurato un terzo set point, quello che ha decretato il 7-5 per l’italiano. Anche il secondo set sembrava promettere bene, con l’azzurro capace di arrivare a palla break sia nel secondo che nel quarto e poi nel sesto game. Alla fine, invece, a subire il break è stato l’azzurro, che si è arreso 6-4. Qui è iniziato il vero capolavoro del “Ceck”, che ha rifilato un clamoroso 6-0 a Goffin nel terzo parziale. Nel quarto è stato l’azzurro a subire per primo il break, nel quinto gioco. Qui, però, dal 3-2 per il belga, Cecchinato ha piazzato un altro clamoroso 4-0 che gli ha regalato i quarti di finale. L’ultimo italiano capace di arrivare fino ai quarti al Roland Garros era stato Fabio Fognini, nel 2011.

RIECCO IL VERO DJOKOVIC
Il “Ceck” nei quarti di finale troverà un Novak Djokovic in grande ripresa. Il serbo (attualmente appena numero 22 Atp, ma vincitore di ben dodici tornei dello Slam) ha infatti superato senza troppi problemi l’esperto spagnolo Verdasco, facendo rivedere a tratti il campione dei tempi d’oro. Gli unici veri problemi “Nole” li ha avuti nella primissima parte dell’incontro, quando ogni singolo game era una vera battaglia. Basti pensare che per completare i primi tre giochi (chiusi comunque senza break) sono stati necessari trenta minuti. Poi pian piano Djokovic ha preso il sopravvento, chiudendo 6-3, 6-4, 6-2 in circa due ore e mezza.

ZVEREV, ALTRA MARATONA
Alexander Zverev ci ha preso gusto: il numero 3 del mondo continua infatti a scherzare col fuoco, ritrovandosi per la terza partita consecutive sotto per due set a uno. Esattamente come accaduto contro Lajovic al secondo turno, e poi contro Dzumhur nei sedicesimi di finale, anche nel match degli ottavi di finale, contro il giovane russo Karen Khachanov, Zverev si è trovato ad un passo dalla sconfitta. Ma proprio come nei due incontri precedenti, una volta trovatosi spalle al muro Zverev ha reagito da campione, imponendosi al quinto dopo una battaglia di oltre tre ore e mezza con il punteggio di (4-6, 7-6, 2-6, 6-3, 6-3).

THIEM SUPERA L’ESAME DI GIAPPONESE
Ora sulla strada di Zverev si profila un ostacolo ben più alto, perché nei quarti di finale il tedesco troverà l’austriaco Dominik Thiem, numero 8 Atp, grande interprete del tennis sul “rosso” e unico tennista in grado di battere (per ben due volte) Nadal su terra battuta negli ultimi due anni. Thiem oggi non aveva un match semplice, dovendo affrontare il giapponese Kei Nishikori, ma il camioncino austriaco ne è venuto fuori alla grande, imponendosi in quattro partite e in due ore e mezza con i parziali di 6-2, 6-0, 5-7, 6-4.

TORNEO FEMMINILE
Nel torneo femminile è stata una giornata da punteggi netti: la serie è stata iniziata dalla statunitense Madison Keys, che ha travolto la rumena Buzarnescu con un secco 6-1, 6-4. Nei quarti di finale l’americana troverà la sorpresa kazaka Yulia Putintseva, che negli ottavi ha battuto con una certa facilità la ceca Barbora Strycova (6-4, 6-3). Ancor più netto il punteggio con cui l’altra statunitense, Sloane Stephens, ha spazzato via l’estone Kontaveit. Il 6-2, 6-0 con cui la campionessa degli Us Open 2017 ha chiuso, in appena 54 minuti, parla da solo.

TAGS:
Tennis
Roland garros
Cecchinato
Goffin

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X