Tennis, tensione Stephens-Pavlyuchenkova: "P...ana, volevi colpirmi"

Rissa sfiorata a Pechino, con l'americana che accusa la russa al cambio di campo

Che sta succedendo al tennis femminile? Dopo la scenata di Serena Williams nella finale degli US Open contro la giapponese Osaka, ecco un altro episodio poco edificante. Pechino, China Open, primo turno del tabellone donne. Di fronte si trovano Sloane Stephens e Anastasia Pavlyuchenkova. Durante uno scambio di gioco, la russa ha colpito la pallina con forza indirizzandola verso il corpo dell'americana. Che è riuscita a difendersi con la racchetta, conquistando pure il punto. Al cambio di campo, però, la Stephens ha scaricato tutta la sua rabbia sull'avversaria definendola una "puttana che ha cercato di colpirmi". Qui è intervenuto il giudice arbitro, una donna, per evitare il peggio e portare a termine l'incontro, vinto poi dalla giocatrice Usa.

TAGS:
Tennis
Stephewns
Pavlyuchenkova
China Open
Pechino

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X