MotoGP Qatar: vince Viñales su Dovizioso, terzo Rossi

Grande rimonta di Valentino che va a podio, out Iannone

di DANIELE PEZZINI

Maverick Viñales conquista la prima vittoria stagionale sul circuito di Losail dopo un duello da infarto con Andrea Dovizioso. Lo spagnolo della Yamaha parte male ma rimonta fino al gradino più alto del podio, approfittando anche delle scivolate di Zarco e Iannone. Splendida rimonta anche di Valentino Rossi, che finisce terzo al traguardo dopo essere partito dalla decima posizione in griglia. Quarto un Marquez poco incisivo, solo undicesimo Lorenzo.

Non è mancato proprio nulla nella prima uscita stagionale della MotoGP in Qatar. Una gara che sembrava maledetta dalla pioggia, partita con oltre 40 minuti di ritardo a causa dell'acqua caduta immediatamente prima della partenza e invece trasformatasi in una girandola di emozioni senza fine.

Alla fine la vittoria è andata a Maverick Viñales, da tutti indicato come il favorito numero uno dopo il dominio dimostrato nelle libere e la pole position conquistata grazie ai tempi combinati. Ma per il fenomeno catalano non è stato il monologo che qualcuno si aspettava. Partito male (condizionato anche dai timori legati all'asfalto umido), ha dovuto guadagnarsi il primo successo a bordo della M1 facendo a carenate con tutti gli altri big, fino al duello da infarto ingaggiato negli ultimi giri con Andrea Dovizioso. All'italiano della Ducati, partito con la morbida al posteriore, non è bastata la netta superiorità della Desmosedici GP17 sul rettilineo per restare davanti all'ex Suzuki e alla fine è arrivato un secondo posto che lascia comunque sensazioni più che positive in vista dei prosismi appuntamenti della stagione.

Può gioire anche Valentino Rossi, in difficoltà per tutto il weekend ma sempre capace di tirare fuori il coniglio dal cilindro quando le cose contano davvero. Il Dottore, partito dalla decima posizione in griglia, è stato autore di una splendida rimonta fino alla terza posizione e si è lasciato alle spalle anche Marc Marquez, che sembrava dover essere l'unico vero rivale di Viñales e che invece si è spento col passare dei giri. Rossi ha chiarito ancora una volta, se mai ce ne fosse stato bisogno, che non si può mai darlo per spacciato in partenza.

Resta il rammarico per Andrea Iannone e la sua Suzuki, che sembravano davvero in palla nei primi giri, ma che sono stati costretti al ritiro dopo una scivolata in curva. Per il pilota abruzzese ci sarà comunque l'occasione di riscattarsi nel corso di una stagione che, viste le premesse, lo vedrà certamente tra i protagonisti.

Out anche Zarco, sulla Yamaha del team Tech III, partito fortissimo e addirittura scappato davanti a tutti nei primi giri grazie alla gomma morbida al posteriore, ma poi finito anche lui nella ghiaia. Sesto a sorpresa Aleix Espargaro sull'Aprilia, dietro a Dani Pedrosa. Solo undicesimo un Jorge Lorenzo mai apparso in palla in questo weekend qatariota.

Il motomondiale riparte ora dall'Argentina, dove i piloti proveranno a replicare lo spettacolo andato in scena in Qatar. Viñales è partito forte, ma mai come quest'anno la lotta per il titolo sembra più incerta. Se il buongiorno si vede dal mattino, o meglio, dalla notte del deserto...ne vedremo delle belle.

TAGS:
Qatar
Losail
MotoGP

Argomenti Correlati

CLICCATE E VOTATE

Vinales domina in Qatar, è lui il favorito per il titolo?

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X