Ufficiale, Bakayoko è un nuovo giocatore del Milan

Il centrocampista francese di origini ivoriane arriva dal Chelsea in prestito con diritto di riscatto

Tiémoué Bakayoko è un nuovo giocatore del Milan. Dopo la giornata di visite mediche e test fisici è arrivata la firma. Il centrocampista francese di origini ivoriane, 24 anni tra tre giorni, arriva dal Chelsea in prestito con diritto di riscatto. Le cifre dell'affare: il Milan sborsa 5 milioni per il prestito oneroso, mentre il riscatto è fissato a 35 milioni. "Milan, grazie per aver creduto in me e per tutto il supporto - le prime parole da rossonero del centrocampista -. Siamo pronti per affrtonare la nuova stagione". 

VESTIRA' LA MAGLIA NUMERO 14

IL COMUNICATO DEL MILAN

AC Milan comunica di aver acquisito dal Chelsea FC il diritto alle prestazioni sportive del  centrocampista Tiémoué Bakayoko. Il francese approda al Club rossonero con la formula del prestito con diritto di riscatto. Nato a Parigi il 17 agosto 1994, Tiémoué Bakayoko ha giocato da professionista nel Rennes, Monaco e Chelsea. Con il Club del Principato ha vinto uno scudetto nel 2017, palmares impreziosito da una FA CUP con il Chelsea nella stagione successiva. La conferenza stampa di presentazione si terrà venerdì 17 agosto alle 15.00 a Casa Milan, in via Aldo Rossi 8, con diretta televisiva sul Club Channel “Milan TV”, “live streaming” in lingua italiana su Facebook.com/acmilan e in lingua inglese su Youtube.com/acmilan.

BAKAYOKO: "GRAZIE MILAN PER AVER CREDUTO IN ME"

IL TWEET DEL CHELSEA: "BUONA FORTUNA"

TAGS:
Bakayoko
Milan
Chelsea

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X