Juve, Marotta è ottimista: "Ora ci confronteremo con Allegri: il rapporto funziona, continuiamo assieme"

Il dg bianconero: "Questo lo scudetto più difficile: Max ha dimostrato tutto il suo valore"

Juve, Marotta è ottimista: "Ora ci confronteremo con Allegri: il rapporto funziona, continuiamo assieme"

"Allegri? Avremo un confronto con lui nei prossimo giorni, dipende anche dal suo sentimento e dalle sue valutazioni. Da parte nostra c'è grande ottimismo". Lo ha detto Beppe Marotta, direttore generale della Juventus, ospite di Radio Anch'Io Sport su RadioUno. "Aldilà dell'aspetto formale, del contratto di due anni che ha ancora con noi, la valutazione è quella di un rapporto che ha funzionato al massimo. L'allenatore ha dimostrato il suo valore e credo questo rapporto potrà continuare".

"Il primo scudetto con Conte ha creato una emozione straordinaria, perché era la prima volta anche per noi dirigenti. Quello di ieri sera - ha continuato Marotta - è stato il più difficile e quando le difficoltà sono tante si assicura un sapore migliore. E poi era importante vincere anche con l'introduzione del VAR, ci siamo riusciti. Siamo sempre stati favorevoli fin dall'inizio. Il VAR non elimina tutti gli errori ma è uno strumento che aiuta ad eliminarne tanti. Secondo me va rivisto il protocollo perché ci sarebbero aspetti da valutare meglio. Ad esempio sarei a favore dell'estensione ad altri episodi, anche se bisogna valorizzare sempre di più la centralità dell'arbitro".

Per la prossima stagione l'obiettivo principale torna invece ad essere il solito: "Alla Champions ci arriviamo sempre vicino, è un sentimento non solo di noi dirigenti e degli allenatori ma soprattutto dei tifosi. L'obiettivo principale è quello, ma le difficoltà sono superiori rispetto alla vittoria di uno Scudetto. Abbiamo questo obiettivo e lo proporremo immediatamente nella prossima stagione".

E a proposito di Champions, Marotta è tornato sull'eliminazione contro il Real Madrid riconoscendo che la squadra spagnola "è stata superiore, come dimostrano i risultati degli ultimi anni. Si accinge a vincere di nuovo la Champions e per la cronaca ricordo che siamo stati gli ultimi ad eliminare il Real negli ultimi cinque anni. Oggi è in assoluto la squadra più forte al Mondo".

TAGS:
Juventus
Marotta
Allegri
Scudetto
Futuro
Mercato

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X