TGCOM24
LE NEWS IN TEMPO REALE 24 ORE SU 24. VIDEO, CRONACA, TELEVISIONE, SPORT, MOTORI, VIAGGI
logo

SportMediaset

Formula E, Santiago del Cile:

Un tracciato completamente nuove che offre più opportunità di sorpasso, ma dove le temperature potrebbero far soffrire le monoposto. Sabato 3 febbraio alle 19:30 la gara in diretta su Italia2 e in streaming su SportMediaset.it. In replica all'1:00 su Italia1

di Francesco Neri

Formula E verso Santiago del Cile, Foto Ufficio Stampa

Santiago del Cile è lo scenario esotico che ospiterà il quarto appuntamento della ABB Formula E. Il circuito, lungo quasi 2.500 metri, si snoda per le vie cittadine nel cuore di Santiago, attraversando Forestal Park - un parco situato lungo la riva dal fiume Mapocho - passando sotto il Museo Nazionale delle Belle Arti e "girando" attorno a Plaza Baquedano, una delle piazze storiche più famose della città, sfondo di celebrazioni e manifestazioni. Quale luogo migliore per celebrare l'arrivo della Formula E in città?

Il circuito non è nuovo solo per la metropoli e per i suoi sei milioni di abitanti, ma anche per i piloti; anche se, virtualmente, c’è modo di prepararsi. Il simulatore infatti nella Formula E gioca un ruolo fondamentale, non solo per provare i set up delle vetture, ma anche per imparare il tracciato, visto che prima del fatidico shakedown (la prova generale effettuata il giorno prima della gara) nessuno potrà scendere in pista con la propria monoposto!

Un tracciato molto diverso da quello che abbiamo visto in Marocco: per certi versi è più simile a quello di Hong Kong, ma è più largo, più lungo e offre più opportunità di sorpasso. Poche curve veloci, tante staccate, un tornante insidioso e una curva a raggio costante piuttosto ampia, dove le vetture più bilanciate faranno la differenza.

Santiago, poi, non teme il freddo: le temperature intorno a mezzogiorno superano i 30 gradi, un bene per il grip delle gomme, ma una dura prova per le batterie. Come sappiamo, infatti, il regen (il sistema che permette di rigenerare energia in frenata) fa alzare parecchio la temperatura delle batterie: in questo caso sono avvantaggiate le vetture che dispongono di un software efficiente per gestirlo. Mahindra, DS e Renault hanno dimostrato di aver le qualità per brillare, ma non dimentichiamoci che Audi, che ha avuto un inizio stagione sfortunato, possiede l’auto giusta per rimescolare le carte in gioco.

Quindi non perdetevi la Formula E in diretta di sabato 3 febbraio su Italia2 e in streaming su SportMediaset.it:
- Qualifiche dalle 16:00
- Gara dalle 19:30

Su Italia1
- Replica Gara dall'1:00 

Per scrivere alla cabina di commento: #FEsportmediaset #BelliCarichi

TAGS:
Formula E
Santiago del Cile
Quarto round
Strada
Tracciato
Circuito

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X