TGCOM24
LE NEWS IN TEMPO REALE 24 ORE SU 24. VIDEO, CRONACA, TELEVISIONE, SPORT, MOTORI, VIAGGI
logo

SportMediaset

Montreal, Vettel morde il freno: "Mi piace la pista, non vedo l'ora di guidare"

Il tedesco è ottimista ma non si sbilancia: "Finora la macchina si è comportata bene, ma no ci sono garanzie..."

Vettel, Foto Afp

"Mi piace questa pista e non vedo l'ora di guidare. Finora la macchina si è comportata bene, dovrebbe farlo anche qui, ma non c'è nessuna garanzia". Sebastian Vettel guard si avvicina così al Gran Premio del Canada in programma questo fine settimana sul circuito di Montreal. "Penso che la nostra forza venga dall'impegno collettivo - ha aggiunto il leader del mondiale - Ci sforziamo per tirar fuori il massimo".

"La gente vede quello che faccio in pista, ma non il lavoro che a Maranello - ha aggiunto il tedesco -. In retrospettiva, è chiaro che che finora siamo andati bene, ma niente garantisce che un buon risultato dell'ultima gara si ripeta anche nella prossima. Dobbiamo riflettere su tutto, facendo attenzione ai dettagli".

KIMI: "NULLA E' SCONTATO..."

Anche Kimi Raikkonen non dà nulla per scontato. "Dovremo affrontare questo weekend come qualsiasi altro, partire dalle prove libere e vedere dove possiamo arrivare sabato e domenica. Ogni pista è diversa, non èmai facile e non lo sarà neppure su questo circuito - ha evidenziato il finlandese - anche se non ci sono tante curve. E poi, su una pista come questa, di solito succedono un sacco di cose...".

TAGS:
F1
Montreal
Ferrari
Vettel

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X