Formula 1, le squadre si presentano: ecco il calendario completo

Si comincia lunedì 20 con la Sauber, venerdì 24 alzerà i veli la Ferrari

Ferrari, AFP

A poco più di un mese dal debutto mondiale sulla pista di Melbourne, arriva il calendario completo delle presentazioni delle vetture di Formula 1 per la stagione 2017. La prima scuderia ad alzare i veli sulla propria monoposto sarà la Sauber, mentre per ammirare la nuova Ferrari bisognerà attendere venerdì 24, quando a Fiorano verrà svelata la vettura frutto del progetto 668. La Mercedes W08 sarà presentata invece il 23 a Silverstone.

Sarà dunque una settimana ricca di appuntamenti quella che inizierà lunedì quando, sul proprio sito, la Sauber svelerà le prime immagini della C36. Toccherà poi alla Renault, martedì 21, e alla Force India, mercoledì 22. Giovedì sarà la volta dei campioni in carica della Mercedes, mentre venerdì si sovrapporrano le presentazioni di McLaren e Ferrari, con la casa di Maranello che lancerà la vettura nata dal progetto 668 il cui nome però non è ancora stato rivelato. Le ultime scuderie a mostrare i loro gioielli saranno Toro Rosso, Red Bull e Haas, domenica 26. 

L'unica monoposto ad essersi già messa in mostra, almeno in parte, è la Williams, che verrà lanciata ufficialmente sabato 25, ma che già ha pubblicato un video di presentazione nei giorni scorsi.

IL CALENDARIO COMPLETO

20 Febbraio - Sauber C36
21 Febbraio - Renault R.S. 17
22 Febbraio - Force India VJM 10
23 Febbraio - Mercedes W08
24 Febbraio - Ferrari 
24 Febbraio - McLaren MCL32
25 Febbraio - Williams FW40
26 Febbraio - Red Bull RB13
26 Febbraio - Toro Rosso STR12
26 Febbraio - Haas VF-17


TAGS:
Formula 1
Ferrari
Presentazioni
2017
Calendario

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X