TGCOM24
LE NEWS IN TEMPO REALE 24 ORE SU 24. VIDEO, CRONACA, TELEVISIONE, SPORT, MOTORI, VIAGGI
logo

SportMediaset

F1 Monaco, doppietta Ferrari: vince Vettel su Raikkonen

Trionfo della Rossa nel principato. Ricciardo sul podio, 7° Hamilton

di DANIELE PEZZINI

Sebastian Vettel vince il Gran Premio di Monaco e conquista il terzo successo stagionale nel campionato di F1. Il tedesco della Ferrari gestisce alla perfezione la corsa, approfittando dei pit-stop per mettersi davanti al compagno di team Kimi Raikkonen (che partiva dalla pole) e precederlo sul gradino più alto del podio, per una splendida doppietta del Cavallino. Terzo un super Ricciardo, solo settimo Hamilton, che scivola a -25 in classifica da Seb.

Un'immagine che allo sport italiano mancava da troppo tempo. Due tute rosse sui due gradini più alti del podio, per giunta nel GP più affascinante e prestigioso della stagione. Vince Vettel, secondo Raikkonen, beffato dai pit-stop, ma a trionfare è tutta la Scuderia Ferrari.

Era dal 25 luglio del 2010, GP di Germania, che al Cavallino mancava la doppietta in gara. All'epoca i piloti erano Fernando Alonso e Felipe Massa. Una vittoria a Montecarlo non si vedeva addirittura dal 2001 (Schumacher). Ma il 2017 sembra essere veramente l'anno buono per riprendersi tutto ciò che alla Rossa è mancato in questi anni. 

La SF70H va fortissimo e Seb è una macchina da guerra: sei gare, tre vittorie e tre secondi posti. Un'inizio di stagione spaziale, con una classifica mondiale che è lì a testimoniarlo. Hamilton limita i danni dopo il disastro delle qualifiche e chiude al settimo posto (partiva tredicesimo), ma ora sono 25 i punti che lo separano dal tedesco. Lewis ha già annunciato ai ragazzi del suo team che la guerra sarà ancora lunga, ma in questo momento l'inerzia è tutta dalla parte di Vettel.

Sul podio insieme alle due Ferrari c'è, per la seconda gara consecutiva, uno strepitoso Daniel Ricciardo, capace anche lui di approfittare della girandola delle soste per sopravanzare sia Valtteri Bottas (quarto), sia il compagno di team Verstappen (quinto, anche lui penalizzato dai pit-stop e furibondo con i suoi ingegneri). Chiude invece in sesta posizione un eccezionale Carlos Sainz, con una Toro Rosso apparsa in palla per tutto il weekend monegasco.

Nel finale della gara qualche brivido per un brutto incidente che coinvolge Jenson Button e Pascal Wehrlein: la McLaren del britannico tocca la Sauber del tedesco, che prende il volo e si schianta contro le barriere prima dell'ingresso del tunnel, fermandosi perpendicolarmente all'asfalto senza che il pilota abbia la possibilità di uscire. Bandiere gialle, safety car, ma nessuna conseguenza fisica per Wehrlein.

L'appuntamento ora è per l'11 giugno, Gran Premio del Canada. Hamilton metida già la rivincita, il duello Mercedes-Ferrari (che a Monaco di fatto non è mai andato in scena) è pronto a riaccendersi.

TAGS:
Formula 1
Monaco
Montecarlo
Gara

Argomenti Correlati

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X