F1, la Manor porta il primo indonesiano

Il 23enne Haryanto affiancherà Wehrlein al volante della monoposto britannica

F1, la Manor porta il primo indonesiano

La Formula 1 apre le porte al primo pilota indonesiano della sua storia. Si tratta di Rio Haryanto, nuovo acquisto del team Manor, che affiancherà nella prossima stagione il tedesco Wehrlein, anch'egli debuttante. Con il 23enne Haryanto, che ha superato la concorrenza dello statunitense Alexander Rossi, si riempie dunque l'ultima casella della griglia di partenza del Mondiale 2016, che sarà composta da 11 scuderie.

Nelle quattro precedenti annate Haryanto ha corso in GP2, vincendo tre gare nel 2015 e chiudendo quarto in classifica. L'esordio in F1 avverrà il 20 marzo con il Gp d'Australia. "Melbourne - commenta Haryanto - sarà un grande momento per me, il mio Paese e i miei sostenitori. Devo ringraziare tutti quelli che mi sono stati accanto sin dall'inizio: questa è l'occasione per ripagare la fiducia ricevuta e rappresentare l'Asia in F1". La britannica Manor quest'anno utilizzerà motori Mercedes.

TAGS:
F1
Manor
Rio Haryanto