F1 a Singapore, Rosberg: "Pensavo di non farcela"

Hamilton: "Non all'altezza di Nico, devo lavorare di più"

F1 a Singapore, Rosberg: "Pensavo di non farcela"

Nico Rosberg è uscito sudatissimo dalla sua Mercedes non solo per il caldo, ma anche per un Ricciardo che gli mangiava due secondi al giro: "Non ho guardato gli specchietti perché sapevo che bastava concentrarsi su di me e fare buoni giri. Solo nell'ultima tornata ho guardato indietro e ho visto che ero abbastanza davanti. I freni erano al limite, ma li abbiamo gestiti bene. E' stata una grande gara, la squadra ha fatto un ottimo lavoro".

"Vincere gare così toste è ancora più bello - prosegue il tedesco - dopo la sosta di Ricciardo pensavo di non farcela perché dal box mi hanno detto che mi avrebbe ripreso, ma poi è andata bene. Non vuol dire niente avere otto punti di vantaggio, non devo guardare la classifica ma pensare gara per gara". Hamilton prende una bella scoppola dal compagno di squadra, ma Lewis ha l'umiltà per riconoscere i meriti del rivale: "E' stato uno dei weekend più difficili per me, ma non si può vincere sempre. Aver vinto il duello con Kimi non salva il mio weekend, ero venuto qua per vincere. Nico però ha fatto un ottimo lavoro e io non sono stato alla sua altezza. I punti che ha conquistato in questo weekend li ha meritati tutti e ora devo lavorare per recuperare".

TAGS:
Formula 1
Singapore
Mercedes
Rosberg
Hamilton

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X