F1 a Montreal, Hamilton: "Amo questa pista"

Rosberg: "Anche le Red Bull pericolose"

F1 a Montreal, Hamilton: "Amo questa pista"

Lewis Hamilton ha già vinto in Canada quattro volte e anche quest'anno è partito alla grande. Il britannico ha vinto il primo confronto con il compagno di squadra: "E' una pista che mi piace molto, oggi ho rischiato di andare contro il muro varie volte. Non so quali siano stati i problemi di Nico, ha faticato un po'. Le Ferrari sono veloci, hanno guadagnato in rettilineo grazie al turbo e non so se hanno sfruttato tutto il motore".

Nico Rosberg deve recuperare mezzo secondo di ritardo dopo il venerdì di prove libere: "Ho perso tanto nelle prime quattro curve. Siamo messi bene ma la Ferrari è sembrata molto più vicina. Anche la Red Bull va forte e non ha ancora fatto vedere tutta la potenza del motore. La qualifica è sempre importante perché sorpassare è difficile in qualsiasi pista".

Dopo gli exploit di Spagna e Montecarlo, non sarà facile riconfermarsi in Canada per i due piloti Red Bull. Max Verstappen per 12 millesimi riesce a stare davanti al compagno di squadra: "Non male oggi, sono soddisfatto del bilanciamento, ora dobbiamo ottimizzare alcuni dettagli. Il feeling con il nuovo motore è positivo, è sempre bello avere più potenza. Non so se siamo vicini alla Ferrari, è ancora presto per dirlo".  Abbastanza soddisfatto anche Ricciardo che ha chiuso con il quinto tempo: "E' bello tornare a guidare, questo è un circuito divertente. Una giornata discreta, possiamo trovare un po' più di velocità lavorando sodo. Con quello che abbiamo fatto vedere oggi è difficile battere gli altri, ma io ci credo".

TAGS:
Formula1
Montreal
Canada
Red Bull
Ricciardo
Verstappen