Mirabelli avvisa Donnarumma: "Chi vuole partire, deve accontentare il Milan"

Il ds rossonero: "La società non ha bisogno di vendere nessuno"

Mirabelli avvisa Donnarumma: "Chi vuole partire, deve accontentare il Milan"

Poche parole, chiare, rilanciate dal twitter ufficiale del Milan. Massimo Mirabelli non fa giri di parole e, sul caso Donnarumma, dice: "Non abbiamo bisogno di vendere nessuno. Se qualche giocatore vuole essere ceduto deve dircelo, ma dev'essere accontentata la società". Il ds rossonero aggiunge poi che "Gigio Donnarumma è un ragazzo eccezionale, non ha mai espresso la volontà di andare via. Tuteleremo sempre il Milan".

Mirabelli ci va giù duro. Non con Donnarumma, evidentemente vittima più che "carnefice" in quest'ennesima brutta storia. Piuttosto con Mino Raiola, l'uomo che gestisce Gigio: "Non tutte le colpe sono di Gigio Donnarumma - dice infatti -. Purtroppo sappiamo da dove viene il male, speriamo nei prossimi mesi di risolvere il problema". "Gigio dovrà venire a supplicarci di mandarlo via. Semmai dovesse succedere, qualsiasi squadra arrivi detteremo noi le condizioni. Non ci facciamo prendere per il collo da nessuno. Io credo che un giorno si accorgerà dove sta il bene e dove sta il male".

"Noi possiamo parlare direttamente con Gigio, ma fino a un certo punto. C'è qualche signore che sta diventando più showman che altro. Noi ci ridiamo sopra, ma non gliela faremo passare", aggiunge ancora a Milan Tv.

"Gigio non ha mai espresso la volontà di andare via, se no non avrebbe mai rinnovato fino al 2021. Certamente c'è qualche signore che magari sta provando a organizzare qualcosa ad arte, ma noi tuteleremo il Milan in ogni sede. Mi dispiace per i fischi dei tifosi verso Donnarumma. Quello che posso chiedere loro è di fischiare i nostri avversari, non i nostri giocatori. È vero che Donnarumma è un ragazzo maggiorenne, ma è molto giovane. Non tutte le colpe sono sue. Noi lo tuteleremo sempre, è un nostro patrimonio. Sappiamo da dove viene il male, e speriamo nei prossimi mesi di risolvere il problema", dice Mirabelli. "Non ho nessun incontro in programma con Raiola. Abbiamo rinnovato pochi mesi fa, quindi non c'è niente da dire", conclude.

TAGS:
Mirabelli
Milan
Donnarumma
Calcio
Mercato

Argomenti Correlati

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X