SportMediaset

Juventus, Allegri: "Vittoria fondamentale in chiave scudetto"

"Digiuno Higuain? Gioca bene, tornerà a segnare. Futuro bianconero? Ne parleremo al momento giusto"

Juventus, Allegri: "Vittoria fondamentale in chiave scudetto"

La Juventus ha vinto di misura in casa della Sampdoria mettendo un altro mattoncino verso lo scudetto: "E' un passo avanti importante - ha commentato Allegri -, era fondamentale vincere questa partita, anche se nella ripresa abbiamo concesso troppo". Dopo la sosta Napoli e Barcellona, con Higuain a digiuno: "Lavora tantissimo e il gol arriverà. La sfida col Barça dev'essere normalità". Sul futuro: "Al momento giusto ci siederemo a parlarne".

Nel corso del programma “Serie A Live” in onda su Premium Sport, l’allenatore della Juventus Massimiliano Allegri ha commentato la vittoria di misura contro la Sampdoria: “Non sono tre punti Scudetto, ma è stato un passo avanti importante. Era fondamentale vincere questa gara perché dopo la sosta avremo il Napoli. Abbiamo fatto uno dei primi tempi più belli della stagione, per intensità e per occasioni create. Nella ripresa abbiamo concesso un paio di occasioni evitabili se fossimo stati più attenti. Dovevamo gestire meglio la palla ma ho visto una buonissima condizione fisica della squadra. Abbiamo fatto anche pochi falli, ne abbiamo fatti solo 3, e ogni tanto qualche fallo di contatto serve all’interno di una partita".

A Genova è continuato il piccolo digiuno di Higuain: "Ha fatto una buona partita, ha lavorato tantissimo, ha corso molto, non ha segnato ma troverà il gol nelle prossime sfide. Ha giocato bene, così come chi è entrato dopo come Lemina e Lichtsteiner: avremo bisogno di tutti i giocatori per questo finale di stagione". L'attenzione però è rivolta all'infortunio di Dybala: "Ha sentito indurire dietro la coscia ma non dovrebbe essere niente di preoccupante. Lui è un giocatore che ha caratteristiche uniche tra le linee, Pjaca non ha quel tipo di gioco nelle sue corde. Dobbiamo essere più maliziosi".

All'orizzonte la sfida con il Barcellona: "Giocare un quarto di finale contro il Barcellona per la Juve deve diventare una normalità, poi si può uscire o passare. Però le altre squadre devono rispettarci e penso che nelle ultime stagioni abbiano iniziato a farlo. L’importante è giocarsela in un certo modo ma prima della Champions avremo sfide importanti di campionato e Coppa Italia. Rinnovo? Con la società sono in ottimi rapporti e le cose vanno bene. Al momento giusto mi chiameranno e ci siederemo intorno al tavolo".

TAGS:
Juventus
Allegri
Sampdoria

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X