Mediaset Premium

Madrid, Maradona interrogato dalla polizia per aggressione

Il "Pibe de Oro" sarebbe stato protagonista di un brutto episodio contro la fidanzata in hotel. Ma lui smentisce

Madrid, Maradona interrogato dalla polizia per aggressione

Non è iniziata bene e sta proseguendo altrettanto la trasferta di Diego Maradona a Madrid. Dopo aver preso a male parole un giornatlista, l'argentino sarebbe stato sottoposto a interrogatorio da parte della polizia nell'Hotel Mirasierra Suites per la presunta aggressione alla compagna Rocio nella loro stanza. Lo riferisce la radio Cadena Ser, secondo cui sarebbe stato il direttore dell'hotel a chiamare gli agenti.

Pare che Maradona abbia aggredito la fidanzata in un ristorante dove stavano festeggiando San Valentino. Poi la lite sarebbe proseguita pure in albergo, dove in mattinata è stato interrogato dalla guardia civil. Rocio non avrebbe voluto essere visitata dai medici e non ha presentato denuncia. Il "Pibe de Oro" si trova nella capitale spagnola per assistere questa sera alla partita di Champions League fra Real Madrid e Napoli, ospite del presidente azzurro Aurelio de Laurentiis.

Poco dopo le 13, la Polizia ha lasciato l'hotel in cui alloggia Maradona. E da Madrid riferiscono che la presenza di Diego questa sera in tribuna al Bernabeu, proprio a causa di quanto accaduto stamane, sia in dubbio. Potrebbe essere costretto a disertare Real-Napoli.

L'ex numero 10 ha lasciato l'hotel insieme a De Laurentiis per andare al pranzo organizzato dalla Uefa, a cui parteciperanno il patron del Napoli e il presidente del Real Florentino Perez, per quello che il primo passo di Maradona come ambasciatore del club azzurro nel mondo.

LA SMENTITA: "SHOW MEDIATICO"

UN PRANZO REAL

TAGS:
Maradona
Napoli
Madrid

Argomenti Correlati

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X