SportMediaset

Roma, Totti cacciato dal ritiro

Il capitano giallorosso allontanato da Spalletti dopo le dichiarazioni di ieri

Roma, Totti cacciato dal ritiro

Bufera in casa Roma. Questa mattina Francesco Totti è stato allontanato dal ritiro giallorosso su decisione di Luciano Spalletti, per nulla contento delle dichiarazioni rilasciate dal capitano nell'intervista al Tg1. Dopo la colazione l'allenatore ha comunicato a Totti che non sarebbe stato convocato per la partita di questa sera contro il Palermo. Il giocatore, preso atto della decisione, ha salutato i compagni, increduli, e ha lasciato Trigoria.

Le parole di Totti, rilasciate sabato, hanno quindi segnato una rottura forse insanabile con Luciano Spalletti, che le ha ritenute una distrazione troppo forte per il gruppo. Intervistato da Rai Sport Totti aveva spiegato: "Mi sento ancora un calciatore, sto fuori solo per scelta tecnica. La panchina fa male, ma finire la carriera così è brutto per l'uomo e per quanto dato alla Roma". Il capitano giallorosso ha spiegato che il rapporto con il tecnico è ai minimi termini: "Spalletti? Con lui buongiorno e buonasera... Speravo che le cose lette sui giornali me le dicesse in faccia".

Argomenti Correlati

VOTATE

Totti contro Spalletti, con chi state?