SportMediaset

Grecia: riprende il campionato, ma a porte chiuse

La decisione degli stadi senza tifosi riguarderà almeno le prossime due giornate

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Grecia, foto Ansa

Il calcio greco riparte. Dopo lo stop deciso del primo ministro Tsipras per gli scontri tra tifosi nell'ultimo derby tra Olympiacos e Panathinaikos, il campionato riprenderà nel prossimo fine settimana: almeno le prossime due giornate verranno giocate a porte chiuse. Ad annunciarlo il viceministro dello Sport Stavros Kontonis, precisando che "non tutti i club hanno ottemperato alle raccomandazioni fatte, quindi non si poteva fare diversamente".

Quello deciso dal governo Tsipras dopo gli incidenti avvenuti nel derby ateniese fra Panathinaikos e Olympiacos Pireo era stato il terzo stop del campionato a causa dei ripetuti episodi di violenza legata al calcio. A settembre c'era stata la sospensione a tempo indeterminato del campionato di Serie B a causa della grave situazione economica: club in crisi e contratti di sponsorizzazione quasi dimezzati.

TAGS:
Calcio
Calcio estero
Grecia

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X