Svezia, Andersson avvisa Ventura: "Non vediamo l'ora di giocare"

"L'Italia ha dei pregi, ma ha anche dei difetti. E noi i casa abbiamo segnato 18 reti e vinto 4 gare"

Foto IPP

L'andata dei playoff per il Mondiale in Russia si avvicina e il ct della Svezia avvisa l'Italia. "Ci siamo allenati bene e non vediamo l'ora di giocare - ha spiegato Janne Andersson -. L'Italia ha un'ottima difesa, ma noi in casa abbiamo segnato 18 reti e vinto 4 gare. Promette bene in vista della partita di domani". "Dobbiamo cercare di variare il nostro gioco. Abbiamo studiato l'Italia: ha pregi e difetti, come tutti", ha aggiunto.

La Svezia, dunque, è pronta ad affrontare gli azzurri a testa alta. E Andersson non teme neanche il peso politico dell'Italia nel calcio mondiale: "Non conta perché in campo sarà 11 contro 11". Per il ct della Svezia, del resto, la cosa fondamentale è partire bene nel doppio confronto. "Sarà una gara d’andata e ritorno, quindi sarà importante non sbagliare domani", ha spiegato. Poi sulla formazione: "L'ho già decisa, non sarà disponibile solo Lustig. Ho un'idea di base, poi ci sono delle varianti anche sulla base dell'avversario".

TAGS:
Svezia
Mondiale
Playoff
Andersson

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X