Nba, playoff: Heat e Raptors in semifinale, Warriors ok

Miami e Toronto vincono le loro rispettive gare 7 contro Charlotte e Indiana. Golden State batte Portland senza Curry

Nba, foto AFP

Saranno Miami e Toronto a sfidarsi nella semifinale della Eastern Conference Nba. Nelle rispettive gare 7 gli Heat travolgono 106-73 gli Hornets con 25 punti di Goran Dragic mentre i Raptors si impongono 89-84 sui Pacers con un sontuoso DeMar DeRozan da 30 punti e con Jonas Valanciunas che chiude a quota 10 con 15 rimbalzi. A Ovest i Warriors, ancora senza l'infortunato Steph Curry, sconfiggono 118-106 i Trail Blazers in gara 1 di semifinale.

Si ferma a gara 7 il sogno di Charlotte di raggiungere la semifinale di Eastern Conference. All'AmericanAirlines Arena di Miami i padroni di casa tengono in mano il pallino del gioco e il risultato fin dalle prime battute chiudendo sul +12 (54-42) all'intervallo lungo. Frank Kaminsky e Courtney Lee (rispettivamente 12 e 11 punti) non riescono a tenere in piedi l'attacco degli Hornets e così gli Heat ne approfittano trascinati da Dragic (25) e da Luol Deng (15). Martedì la franchigia della Florida tornerà in campo in gara 1 contro i Raptors che, all'Air Canada Centre, sono riusciti per la prima volta nella loro storia a vincere una serie di playoff alla settima gara. Ai 30 di DeRozan e ai 10 di Valanciunas vanno aggiunti i 13 di Norman Powell e gli 11 di Kyle Lowry. Ai Pacers non bastano i 26 punti con 12 rimbalzi di Paul George e i 19 di George Hill.

Comincia nel migliore dei modi, invece, la serie di semifinale della Western Conference per Golden State che vince gara 1 all'Oracle Arena contro i Trail Blazers pur senza Steph Curry che potrebbe rientrare dall'infortunio già sabato nella terza partita sul parquet di Toronto, come da lui stesso dichiarato in un'intervista rilasciata nell'intervallo. A trascinare i Warriors ci pensa uno straordinario Klay Thompson che ritocca il suo massimo in carriera in postseason chiudendo con 37 punti. Splendida anche la prova di Draymond Green, autore di una tripla doppia da 23 punti, 13 rimbalzi e 11 asssit. Tra le fila dei Trail Blazers si salva il solito Damian Lillard, autore di 30 punti.

TAGS:
Basket
Nba
Playoffs
Miami
Toronto