Nba: i Warriors fanno 19, Gallinari battuto

Golden State vince in volata a Utah, i Nuggets sconfitti a Milwaukee mentre i Kings di Belinelli superano Dallas. Spurs e Thunder ko

Nba: i Warriors fanno 19, Gallinari battuto

Otto gare nella notte Nba. 19esima vittoria dei Golden State Warriors che superano in volata gli Utah Jazz con 26 punti del solito Curry. Non bastano i 13 di Gallinari ai Denver Nuggets, battuti a Milwaukee. Sorridono invece i Sacramento Kings che travolgono Dallas: soltanto 2 punti per Belinelli. Trasferta ad Est amara per Oklahoma City e San Antonio: Thunder battuti dagli Hawks mentre gli Spurs cadono a Chicago.

Prosegue la striscia dei Golden State Warriors che vincono 106-103 sul campo degli Utah Jazz e centrano la 19esima vittoria in altrettante partite. Successo più duro del previsto che i padroni di casa, guidati da Hayward, 24 punti, e Favors, 23 con 10 rimbalzi, restano lì fino al 101-101. A 51 secondi dalla fine ci pensa Stephen Curry, 26, a infilare la bomba che spezza la resistenza dei padroni di casa. I Warriors hanno anche 20 punti a testa da Thompson e Green. Brutto momento per i Denver Nuggets che perdono 92-74 a Milwaukee contro i Bucks e incassano la settima sconfitta di fila. Danilo Gallinari gioca 34 minuti e chiude con 13 punti (3 su 8 al tiro). Sorridono invece i Sacramento Kings che superano 112-98 i Dallas Mavericks. Determinante DeMarcus Cousins con 31 punti mentre Marco Belinelli si ferma a 2 in appena 15 minuti di utilizzo.

Vanno alla Eastern Conference le sfide incrociate della notte con la Western. A Chicago i Bulls superano 92-89 i San Antonio Spurs grazie a 18 punti e 13 rimbalzi di Pau Gasol: nel finale in volata decidono i liberi del catalano e di Butler mentre Ginobili sbaglia il tiro del sorpasso per i neroargento. Ad Atlanta gli Hawks piegano 106-100 gli Oklahoma City Thunder cui non bastano 34 punti di Westbrook: decidono i canestri nel finale di Teague. A Detroit i Pistons fermano gli Houston Rockets, 116-105: Harden ne fa 29 ma Reggie Jackson prevale con 31. Nelle altre gare i Boston Celtics sbancano Miami 105-95 nonostante i 30 punti di Wade mentre a Los Angeles i Clippers battono i Blazers 102-87 con 23 di Griffin e 18 con 24 rimbalzi di DeAndre Jordan.

TAGS:
Nba
Curry
Gallinari
Belinelli
Sacramento
Denver
Golden State
Warriors

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X