TGCOM24
LE NEWS IN TEMPO REALE 24 ORE SU 24. VIDEO, CRONACA, TELEVISIONE, SPORT, MOTORI, VIAGGI
logo

SportMediaset

Eurolega: Milano, difesa flop. Vince la Stella Rossa

A Belgrado la squadra di Pianigiani subisce un'altra pesante sconfitta: 100-89. Inutili i 17 punti di Kuzminskas

Eurolega: Milano, difesa flop. Vince la Stella Rossa

Nella 22esima giornata di Eurolega, sconfitta esterna per l’Olimpia Milano contro la Stella Rossa che vince 100-89. Padroni di casa sempre avanti nel punteggio e che fanno la voce grossa approfittando delle carenze difensive della squadra di Pianigiani. Grande prestazione di squadra dei serbi che portano ben sei giocatori in doppia cifra. A Milano non bastano i 17 punti di Kuzminskas per evitare un altro ko in trasferta.

Prosegue il cammino altalenante in Eurolega dell’Olimpia Milano. La 22esima giornata coincide con quindicesima sconfitta per mano, stavolta, della Stella Rossa di Belgrado. I serbi si impongono 100-89 mettendo in mostra tutti i limiti difensivi della squadra di Pianigiani a cui non bastano i 17 punti di Kuzminskas. Eppure è l’Olimpia ad avere un approccio migliore alla partita. Theodore, Micov e Goudelock dimostrano sin da subito di avere la mano calda, spingendo, con le loro triple, Milano avanti sul parziale di 9-6. La Stella Rossa pareggia i conti a quota 9 con Bjelica prima di trovare il primo vantaggio della partita sul parziale di 15-13. Pareggia Theodore, ma il finale di quarto è tutto dei padroni di casa che chiudono avanti alla prima sirena: 23-20. In apertura di secondo quarto, la Stella Rossa trova il momentaneo +5, ma ad accorciare i conti ci pensano Gudaitis e Jerrells con Milano che addirittura mette la freccia con Bertans: 27-28. Contro-break Stella Rossa che scava un solco importante (35-28) grazie a Dangubic. A limitare i danni nel finale è un canestro di Goudelock per il 50-45 all’intervallo lungo.

Al ritorno sul parquet, Milano prova ad avvicinarsi ulteriormente con Kuzminskas, ma a respingere l’assalto milanese è Davidovac (57-49). L’Olimpia prova a tenere il passo, ma per la Stella Rossa è fin troppo facile trovare la via del canestro con i serbi che raggiungono la doppia cifra di vantaggio sul parziale di 64-53. Kuzminskas però non molla, gli fa eco Gudaitis per il nuovo -8 con Milano che conserva una piccola speranza al 30’: 71-65. L’antisportivo chiamato a Kuzminskas in apertura di ultimo quarto complica e non poco i piani di Pianigiani. I serbi ne approfittano scavando un altro solco stavolta decisivo nel punteggio grazie alla tripla di Lazic. 93-77 il parziale che ha tanto il sapore della condanna per le speranze dell’Olimpia. Risultato finale 100-89.

TAGS:
Eurolega
Stella rossa
Olimpia milano

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X