Basket, Nba: non delude Boston, si ferma Toronto. Ancora tripla doppia per LeBron

Celtics bene contro Detroit, i Raptors al tappeto con Milwaukee. I Cavs rimontano su Memphis

Basket, Nba: non delude Boston, si ferma Toronto. Ancora tripla doppia per LeBron

Boston passa 110-98 su Detroit e accorcia sulla vetta in Eastern Conference approfittando dello stop di Toronto: nella notte Nba i Raptors cadono solo ai supplementari contro Milwaukee 119-122. Gara dai due volti per i Cavs: la rimonta che porta all’89-112 su Memphis arriva ancora grazie a una tripla doppia di LeBron James. Tutto facile per Houston in Western Conference, che si sbarazza 120-102 dei Timberwolves.

BOSTON CELTICS-DETROIT PISTONS 110-98
Successo importante per Boston contro Detroit. Kyrie Irving suona la carica con 18 punti e 5 rimbalzi, bene Daniel Theis con 19 punti in 20'. Non bastano ai Pistons la doppia doppia di Andre Drummond, 15 punti e 17 rimbalzi, e i 20 punti di Ish Smith. I Celtics tornano a minare il primo posto dei Raptors a Est.

ATLANTA HAWKS-INDIANA PACERS 93-116
Poco o nulla per Atlanta, sempre più ultima nella Estern Conference. Top scorer per gli Hawks è Taylor con 17 punti, invece serata in grande spolvero per Young e Sabonis: il primo autore di 20 punti, il secondo protagonista con una doppia doppia (21 punti e 13 rimbalzi).

CHARLOTTE HORNETS-WASHINGTON WIZARDS 122-105
Passo falso di Washington contro Charlotte. Kemba Walker è il vero protagonista del match con 24 punti, ottimo anche Kaminsky con 23 punti in 24'. Non basta un super Bradley Beal ai Wizards, autore di 33 punti. Washington rimane quarta a Est dietro Cleveland.

MILWAUKEE BUCKS-TORONTO RAPTORS 122-119
Gara emozionante che ha visto Milwaukke registrare una grande vittoria. Antetokounmpo è il solito mattatore e mette a referto una doppia doppia con 26 punti e 12 rimbalzi; sul versante opposto DeRozan è superbo con i suoi 33 punti, ma non basta a Toronto. Raptors che, nonostante il ko, rimangono leader della Eastern Conference.

MINNESOTA TIMBERWOLVES-HOUSTON ROCKETS 102-120
Stagione straordinaria di Houston, che supera Minnesota confermando la leadership in Western Conference. I Timberwolves cadono nonostante i 21 punti di Wiggins e la doppia doppia di Towns (8 punti e 13 rimbalzi). Naturalmente non poteva che essere Harden il trascinatore dei Rockets con 31 punti. Molto bene Capela: doppia doppia con 25 punti e 11 rimbalzi.

CLEVELAND CAVALIERS-MEMPHIS GRIZZLIES 112-89
Non poteva che essere LeBron James il protagonista della gara grazie alla sua undicesima tripla doppia in stagione, 18 punti, 14 rimbalzi e 11 assist. Cleveland che si conferma terza forza di Est dietro Toronto e Boston. I Grizzlies brillano solo in avvio, chiudono avanti solo il primo quarto per poi subire il ritorno prepotente dei Cavs.

MIAMI HEAT-NEW ORLEANS PELICANS 123-124
Fino all'ultimo punto e fino agli extra time: questa la sintesi di Miami-New Orleans, con i secondi che alla fine riescono a strappare il successo. Dragic si mette in proprio e chiude con a referto 30 punti, ma Davis fa registrare una doppia doppia eccezionale con 45 punti e 17 rimbalzi.

SAN ANTONIO SPURS-DENVER NUGGETS 119-122
Ko di San Antonio a Denver. Aldridge è straordinario con i suoi 38 punti, come anche Mills, autore di 21 punti, ma Harris, 23 punti, e Jokic, tripla doppia con 28 punti, 11 rimbalzi ed altrettanti assist annullano i numeri degli avversari.

LOS ANGELES CLIPPERS-PHOENIX SUNS 128-117
Sembra inarrestabile Los Angeles, che supera anche Phoenix. Super Tobias Harris con una doppia doppia di 30 punti e 12 assist, mentre Booker e Warren non riescono, con 27 punti ciascuno, a suonare la carica. Clippers noni a Ovest.

PORTLAND BLAZERS-UTAH JAZZ 100-81
Tutto facile per Portland che, trascinata dai 24 punti di Lillard e dai 26 punti di McCollum, rende inutile la prestazione di Mitchell. Blazers settimi nella Western Conference.

DALLAS MAVERICKS-LOS ANGELES LAKERS 102-124

Vittoria di Los Angeles su Dallas. Tripla doppia per Randle (18 punti, 13 rimbalzi e 10 assist), mentre Barnes cerca di dare una mano ai Mavericks con 19 punti. Lakers sempre nei bassifondi della classifica di Ovest, precisamente undicesima.

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X