Nuoto, Europei: Paltrinieri oro con record e Detti d'argento nei 1500

Greg fa gara da solo. Straordinaria doppietta azzurra a Londra

Gregorio Paltrinieri ha vinto la medaglia d'oro nella finale dei 1500 metri stile libero agli Europei di nuoto di Londra. Il carpigiano ha dominato la gara con lo strepitoso tempo di 14:34.04, nuovo record europeo. Argento per l'altro azzurro in gara, Gabriele Detti, secondo in 14:48.75. Bronzo all'ucraino Mykhaylo Romanchuk (14:50.33). Per Paltrinieri terzo oro continentale consecutivo. Detti lunedì aveva trionfato nei 400 stile libero.

Paltrinieri ha battuto il suo precedente record, risalente al 9 agosto 2015 quando vinse l'oro mondiale a Kazan (14'39"57). Per l'ultima doppietta azzurra bisogna risalire a Berlino 2002, con il trionfo di Emiliano Brembilla davanti a Massimiliano Rosolino nei 400 stile libero. La gara è un monologo per Greg che ai 400 metri scappa via e comincia a fare il vuoto con gli avversari, mentre Detti lotta sul filo dei millesimi con l'ucraino Romanchuk. "Alla fine è venuta fuori una buona gara, ci tenevo a vincere ma non credevo di riuscirci così bene - ha detto il vincitore a Rai Sport dopo l'impresa - In questo periodo mi sto allenando molto e sono felice soprattutto per il tempo fatto oggi che è incredibile. Adesso sotto con le Olimpiadi che aspetto da tanto e spero di fare bene".

Nelle altre gare del pomeriggio al London Aquatics Centre non arrivano altri squilli azzurri dopo la doppietta Paltrinieri-Detti nei 1500. Andrea Mitchell D'Arrigo è ottavo nella finale dei 200 stile libero vinta dall'olandese Verschuren davanti al serbo Stjepanovic e al britannico Guy. A 9 centesimi dal podio Martina Carraro che è quinta nei 200 rana vinti nettamente dalla lituana Meilutyte, oro davanti all'islandese Luthersdottir e alla britannica Tutton. Delusa Silvia Di Pietro, settimana nella gara regina al femminile, i 100 stile libero, vinti dalla svedese Sjoerstroem davanti alle olandesi Kromowidjodjo e Heemskerk. Rammarico per Federico Turrini, quarto per mezzo secondo nella finale dei 200 misti: oro per il greco Vazaios, argento all'israeliano Nevo, bronzo al portoghese Santos.

TAGS:
Nuoto
Europei
Paltrinieri
1500