VOLLEY

Volley femminile, Coppa Italia: Conegliano alza il trofeo, sconfitta 3-0 Milano

La Prosecco Doc Imoco domina, confermando di essere la squadra più forte d'Italia: quarto successo consecutivo nella competizione, Haak trascina con 23 punti

  • A
  • A
  • A
Volley femminile, Coppa Italia: Conegliano alza il trofeo, sconfitta 3-0 Milano - foto 1
© ufficio-stampa

La Coppa Italia di volley ha una padrona assoluta: la Prosecco Doc Imoco Conegliano distrugge le rivali della Vero Volley Milano con un perentorio 3-0 (25-17, 25-23, 25-19), nel quale la vittoria delle venete non è mai stata in discussione. Si tratta del quarto successo consecutivo nella competizione per l'Imoco, trascinata da Haak (23 punti): le dominatrici della Serie A1 aggiungono così un altro trofeo alla Supercoppa e al Mondiale per Club. 

La Prosecco Doc Imoco Volley si conferma la dominatrice in ambito italiano: Conegliano vince la quarta Coppa Italia consecutiva, sconfiggendo 3-0 la Vero Volley Milano (25-17, 25-23, 25-19) in una gara senza storia. Dopo un'iniziale fase di equilibrio, dilagano le venete nel primo set: Haak firma il +3 e le dominatrici dell'A1 femminile allungano man mano che si susseguono le azioni. La svedese e Robinson-Cook lanciano l'Imoco, che si porta sul +7 (19-12) e resiste ai flebili tentativi di Sylla e compagne. Milano non riesce ad opporre una reale reazione, nonostante gli sforzi di Thompson (17 punti totali), e perde il primo set 25-17. Decisamente più combattuto il secondo set, con Conegliano che tenta più volte la fuga e la Vero Volley che risponde colpo su colpo: la parità resiste fino al 21-21, poi Haak e compagne effettuano l'allungo decisivo. Il parziale viene chiuso da Plummer, che firma il 25-23 e il 2-0. Il terzo set è nuovamente senza storia: Conegliano parte con un parziale di 3-0 e dilaga, portandosi rapidamente sul +6 (9-3). Il vantaggio sale a otto punti (14-6), con l'Imoco che mantiene sempre un margine di sicurezza e può esultare: il 25-19 vale la vittoria della Coppa Italia, propiziata dai 23 punti di una sensazionale Haak. Un trofeo che si aggiunge al dominio nell'A1 femminile e alle due coppe già conquistate nel 2022/23: la Supercoppa e il Mondiale per Club.

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti