VOLLEY MASCHILE

Trento batte Perugia e continua a volare, Civitanova e Vibo Valentia senza problemi

6ª giornata di ritorno pressoché al completo, eccetto la sfida tra Piacenza e Modena rinviata per inagibilità del campo

  • A
  • A
  • A

Il 2021 dell’Itas Trentino inizia con il botto: dando seguito a quanto mostrato nel mese di dicembre (nove vittorie su nove), la formazione gialloblù ha infatti espugnato il PalaBarton di Perugia trionfando per 3-1 nel match clou del 17º turno di SuperLega. Il decimo successo consecutivo, colto sull'ostico campo della Sir Safety Conad (prima di oggi espugnato solo una volta negli ultimi sei anni), è arrivato al termine di una prestazione cuore e grinta da parte della squadra di Lorenzetti che, accanto alle qualità tecniche e tattiche, ha abbinato importanti qualità caratteriali: quelle necessarie per vincere un primo set che si era fatto sempre più complicato dopo un buon inizio e per ribaltare in proprio favore un terzo parziale che i gialloblù perdevano 7-12.

Lega Pallavolo Serie A

Vittoria piena per la Cucine Lube Civitanova, che a Padova trova però una Kioene molto combattiva. Una gara contraddistinta dalla straordinaria regia di De Cecco, eletto MVP del match. Per i patavini prova comunque di squadra, con Stern e Bottolo ancora una volta punto di riferimento per la squadra veneta.

La Vero Volley Monza regola la Top Volley Cisterna 3-1 sul taraflex di casa con una prestazione impreziosita dalle fiammate del duo Dzavoronok-Davyskiba (il secondo MVP con 19 punti, 2 ace e 3 muri). La domenica della squadra brianzola si chiude con la sesta consecutiva dei rossoblù in campionato. Monza bella e coesa, è brava a resistere agli attacchi della squadra pontina trainata dagli ispirati Sabbi e Cavuto.

La Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia apre in bellezza il nuovo anno solare battendo tra le mura amiche del PalaMaiata la Consar Ravenna con un netto 3-0. La formazione giallorossa riprende così la marcia vittoriosa che si era interrotta sul campo di Verona e ottiene l’undicesima vittoria stagionale, consolidando il terzo posto in classifica con 31 punti.

Ed è proprio all'AGSM Forum di Verona che cade l'Allianz Milano: la formazione milanese esce infatti sconfitta con il punteggio di 3-1 per mano dei padroni di casa della NBV. Dopo 30 giorni di inattività causa Covid-19 e con una condizione fisica non eccellente, la squadra di Piazza ha pagato la mancanza di ritmo contro gli scaligeri (alla loro quinta gara in 18 giorni).

Sir Safety Conad Perugia-Itas Trentino 1-3 (20-25, 25-23, 19-25, 21-25)
- Perugia: Ricci 7, Vernon-Evans 6, Plotnytskyi 8, Solé 11, Travica 2, Leon 16, Colaci (L), Ter Horst 6, Zimmerman, Piccinelli. N.E. Russo, Sossenheimer, Biglino, Atanasijevic. All. Heynen.
- Trento: Giannelli 4, Lucarelli 16, Lisinac 9, Nimir 14, Michieletto 8, Podrascanin 9, Rossini (L), Kooy 1, Sosa Sierra. N.E. Argenta, Cortesia, Sperotto, De Angelis. All. Lorenzetti.

Kioene Padova-Cucine Lube Civitanova 0-3 (23-25, 22-25, 18-25)
- Padova: Shoji 2, Wlodarczyk 6, Fusaro 4, Stern 14, Bottolo 12, Volpato 5, Gottardo (L), Danani La Fuente (L), Merlo 0, Milan 0. N.E. Ferrato, Casaro, Canella. All. Cuttini.
- Civitanova: De Cecco 1, Juantorena 10, Anzani 8, Rychlicki 13, Yant Herrera 12, Simon 7, Marchisio (L), Hadrava 0, Balaso (L), Falaschi 0, Kovar 1. N.E. Diamantini, Larizza, Leal. All. De Giorgi.

Vero Volley Monza-Top Volley Cisterna 3-1 (25-22, 23-25, 25-23, 25-22)
- Monza: Orduna 0, Lanza 12, Holt 5, Davyskiba 19, Dzavoronok 19, Beretta 7, Rossi (L), Federici (L), Galassi 0. N.E. Ramirez Pita, Giani, Magliano, Brunetti. All. Eccheli.
- Cisterna: Sottile 1, Cavuto 15, Szwarc 12, Sabbi 19, Randazzo 9, Krick 12, Onwuelo 0, Cavaccini (L), Tillie 0, Rossi 0, Rondoni 0. N.E. Rossato. All. Kovac.

Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia-Consar Ravenna 3-0 (25-21, 25-21, 25-22)
- Vibo Valentia: Saitta 3, Rossard 16, Chinenyeze 10, Drame Neto 13, Defalco 12, Cester 5, Sardanelli (L), Rizzo (L), Gargiulo 0, Dirlic 0. N.E. Almeida Cardoso, Chakravorti, Corrado. All. Baldovin.
- Ravenna: Batak 2, Recine 11, Arasomwan 2, Pinali 5, Loeppky 13, Mengozzi 5, Giuliani (L), Kovacic (L), Stefani 4. N.E. Zonca, Redwitz, Koppers, Grottoli, Pirazzoli. All. Bonitta.

NBV Verona-Allianz Milano 3-1 (21-25, 25-22, 25-22, 25-17)
- Verona: Kaziyski 16, Magalini 0, Caneschi 7, Peslac 0, Aguenier 5, Jensen 21, Spirito 7, Jaeschke 18, Bonami (L). N.E. Zanotti, Donati (L). All. Stoytchev.
- Milano: Basic 0, Kozamernik 9, Daldello 0, Sbertoli 1, Maar 5, Weber 0, Piano 10, Ishikawa 15, Urnaut 26, Pesaresi (L). All. Piazza.

RISULTATI E CLASSIFICA

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments