Italvolley, malore per Paola Egonu

La schiacciatrice azzurra è stata trasportata all'ospedale di Perugia per un calo di pressione

  • A
  • A
  • A

Paura per Paola Egonu dopo la vittoria dell'Italia contro la Corea del Sud . La schiacciatrice azzurra ha accusato un calo di pressione nei minuti successivi al match e, dopo essere stata portata via in barella, è stata trasportata all'ospedale di Perugia, dove è stata sottoposta ad accertamenti, i quali hanno dato esito negativo. La pallavolista ha passato regolarmente la notte in albergo e per precauzione non scenderà in campo contro la Russia.

IL COMUNICATO DELLA FEDERVOLLEY “L'atleta azzurra Paola Egonu, che al termine della gara tra Italia e Corea del Sud ha accusato un calo di pressione ed è stata subito soccorsa e trasportata all'ospedale di Perugia, in serata è stata sottoposta ad accertamenti, i quali hanno dato esito negativo. In via precauzionale Paola, che ha passato regolarmente la notte in albergo, questa sera non sarà impiegata nella partita con la Russia”.

EGONU SU INSTAGRAM: "STO GIA' MEGLIO" Attraverso una Instagram Stories, Paola Egonu ha voluto tranquillizzare famiglia, amici e tifosi. "Ciao a tutti, volevo solo rassicurarvi che è stato un piccolo mancamento, ma adesso sto già meglio. Ci vedremo al più presto in palestra, un bacio a tutti".

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments