VOLLEY FEMMINILE

C. Bosetti: "Resto a Casalmaggiore. Piccinini? Operazione mediatica"

Caterina Bosetti spegne le voci che la vorrebbero in partenza dalla Èpiù Pomì e boccia il ritorno al volley giocato di Francesca Piccinini

  • A
  • A
  • A

Respiro di sollievo per i tifosi della Èpiù Pomì, almeno per il momento: Caterina Bosetti non si muove. Dopo l'interesse di Scandicci, che aveva individuato nella capitana rosa l'ideale sostituta proprio di sua sorella Lucia (operata alla spalla destra), sono arrivate le dichiarazioni della diretta interessata che allontanano ogni dubbio: “Resterò a Casalmaggiore sino al termine della stagione. Non mi piace lasciare le cose a metà e pertanto voglio concludere ciò che ho iniziato con la Èpiù Pomì".

Caterina Bosetti

Tra le altre cose, Caterina si è anche espressa in maniera critica sulla notizia che ha sorpreso tifosi e addetti ai lavori, ovvero il ritorno di Francesca Piccinini al volley giocato a pochi mesi dall'annuncio del ritiro: "Credo che l’operazione fatta da Busto Arsizio sia esclusivamente mediatica, per ottenere più attenzione - ha dichiarato a La Provincia di Cremona. Anche perché ritengo che Busto sia la squadra più solida e che gioca la miglior pallavolo del campionato dopo Conegliano. A gennaio solitamente si vanno ad effettuare operazioni per correggere gli errori commessi nel mercato estivo e non mi sembra sia questo il caso".

Considerazioni a parte, resta l'importante smentita da parte di Caterina di una sua eventuale partenza in direzione Scandicci. Marco Gaspari, almeno fino a fine stagione, potrà ancora puntare sulla sua capitana.

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments