RAFA ALL'ALTARE

Nadal ha sposato la sua Xisca: nozze blindate, assente Federer

Il matrimonio in un castello di Maiorca: cerimonia privata e 350 invitati. Assente Federer

  • A
  • A
  • A

Rafael Nadal ha detto sì. Dopo 14 anni di fidanzamento, il campione spagnolo ha sposato la storica compagna Xisca Perello a Sa Fortaleza, location di lusso situata nel comune di Pollenca, nella parte nord-orientale di Maiorca. Blindatissima la cerimonia, che è stata celebrata in forma privata. Alle nozze hanno preso parte circa 350 invitati, fra cui il coach Carlos Moya e i tennisti Feliciano Lopez, Fernado Verdasco e David Ferrer. Assente invece Roger Federer, impegnato in attività promozionali legate al torneo di Basilea. Tra gli ospiti anche Juan Carlos, re di Spagna dal 1975 al 2014, e tanti altri vip,

Organizzate in una sorta di "Fortezza" con accesso privato e officiate dal sacerdote Tomeu Català, le nozze di Nadal sono state celebrate in maniera molto riservata. Un evento esclusivo in una cornice da favola. Accanto a sè, per coronare la storia d'amore con Xisca iniziato nel 2005, Rafa ha voluto tanti amici e persone importanti. Compagni di avventura sui campi di gioco, ma non solo. Tutto nel più stretto riserbo. Per espresso desiderio degli sposi a tutti gli invitati è stato chiesto infatti di non portare i cellulari. Secondo le prime indiscrezioni, l'abito della sposa è stato disegnato dalla stilista spagnola Rosa Clarà, quello di Nadal invece è firmato dallo stilista italiano Brunello Cucinelli. Per quanto riguarda invece il ricevimento, stando ad Adnkronos, la parte culinaria sarebbe stata curata dalla chef maiorchina Macarena 'Maca' de Castro, che ha un ristorante con una stella Michelin a Puerto de Alcudia. Nadal e Xisca si sono conosciuti nel 2005 tramite la sorella del tennista, Isabel, quando erano adolescenti e da allora non si sono più lasciati. Una storia d'amore molto riservata e vissuta al riparo dai riflettori fino al grande sì. 

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments