TENNIS

Internazionali d’Italia: Tsitsipas batte De Minaur e vola ai quarti, fuori a sorpresa Medvedev

Il greco piega l’australiano 2-0 con il punteggio di 6-1, 6-2: prova sottotono del russo, sconfitto 2-0 (6-1, 6-4) dallo statunitense Paul

  • A
  • A
  • A

Si prende di forza i quarti di finale degli Internazionali d’Italia di tennis Stefanos Tsitsipas, che negli ottavi supera Alex De Minaur con un secco 2-0 (6-1, 6-2). Out a sorpresa invece Daniil Medvedev, sconfitto 2-0 in un’ora e quattordici minuti da Tommy Paul. Volano ai quarti Zverev, che si impone su Borges con un secco 6-2, 7-5, e Fritz, che elimina Dimitrov 2-1 con un gran terzo set. Avanti anche i due cileni Tabilo e Jarry.

TABELLONE MASCHILE
Roma perde un altro big: il Campione in carica Daniil Medvedev esce agli ottavi di finale, sconfitto 2-0 dall’americano Tommy Paul con il punteggio di 6-1, 6-4 in un’ora e quattordici minuti di gioco. Forte partenza del russo, che ruba il servizio all’avversario nel primo gioco. Paul reagisce immediatamente, con il contro-break del pareggio: il numero 5 nel ranking commette numerosi errori, che portano al netto successo dell’avversario nella prima partita per 6-1. L’avvio del secondo parziale è identico a quello precedente, con Medvedev che prova a portarsi in vantaggio. Lo statunitense resiste, infila altri due break consecutivi, gestendo con relativa calma a servizio e chiudendo con il 6-4 che vale il 2-0 finale. Nessun problema invece per Alexander Zverev, che si impone contro il portoghese Borges con un netto 2-0 (6-2, 7-5). Il tedesco domina nel primo parziale, chiuso in rapidità. La sfida è più equilibrata nel secondo set, in cui il numero 5 del ranking trova il break soltanto sul 5-5, per poi chiudere al servizio. Vanno avanti con facilità anche i due cileni Tabilo e Jarry. Il primo si impone su Khachanov con un doppio 7-6, con il secondo tie-break lunghissimo e chiuso sul 12-10. Il secondo mette fine al bel cammino del francese Muller, archiviando la pratica in poco più di un’ora e mezza con il punteggio di 7-5, 6-3. Non concede un set al suo avversario anche il cinese Zhang, che con il 2-0 (7-6, 6-3) elimina il brasiliano Monteiro. Servono tre partite invece a Taylor Fritz per avere la meglio su Dimitrov: lo statunitense vola via sul 6-2 nel primo set, si arrende 13-11 al tie-break del secondo e poi mette la quarta e chiude con un sonoro 6-1. 

Tutto piuttosto facile per Stefanos Tsitsipas, che si prende di forza i quarti di finale spazzando via Alex De Minaur in poco più di un’ora di gioco con un secco 2-0. Il greco parte forte, tenendo a zero l’avversario nel servizio e trovando subito il break per volare via sul 3-0. L’australiano fatica a trovare contromisure, ed è costretto ad arrendersi sul 6-1, dopo un altro break concesso al suo rivale. Le cose nella seconda partita non cambiano: De Minaur tiene a fatica il suo primo turno di battuta, con Tsitsipas che invece non concede nemmeno un punto. Il numero 8 del ranking Atp infila altri due break consecutivi per andare sul 4-1, con Alex che prova ad accorciare le distanze con un contro-break. Rimonta in atto? Non proprio, perché il greco è una furia e strappa il turno di battuta all’australiano per la terza volta, andando poi a chiudere al servizio con il 6-2 finale. 

TABELLONE FEMMINILE
Nel torneo femminile Iga Swiatek non lascia nemmeno le briciole alle sue avversarie: la numero 1 al mondo nel ranking Wta spazza via la statunitense Keys in poco più di un’ora e un quarto, con il punteggio secco di 6-1, 6-3. Nella serata del Foro Italico avanza anche Coco Gauff, che supera la cinese Zheng con il punteggio di 2-0 in un’ora e quarantotto minuti. La statunitense fatica nel primo parziale, ma riesce a portarsi a casa il set al tie-break con il 7-6. Discorso diverso per la seconda partita, in cui la numero 3 al mondo Wta infila tre break consecutivi e supera la sua avversaria con un sonoro 6-1.

Vedi anche Jannik Sinner e il dilemma Roland Garros: i medici spingono per il no, ma lui vuole provarci Tennis Jannik Sinner e il dilemma Roland Garros: i medici spingono per il no, ma lui vuole provarci

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti