Sci, Moelgg secondo ad Adelboden

L'azzurro si inchina solo a uno strepitoso Kristoffersen. Sul podio sale anche Hirscher

  • A
  • A
  • A

Altra prestazione da incorniciare per Manfred Moelgg che, tre giorni dopo il trionfo a Zagabria, conquista un eccezionale secondo posto in slalom sulla pista di Adelboden al termine di una gara fortemente condizionata dalla nebbia. Il 34enne di San Vigilio di Marebbe si arrende solo a uno strepitoso Henrik Kristoffersen, primo con un vantaggio di 1"83 sull'azzurro. Sul gradino più basso del podio sale l'austriaco Marcel Hirscher a 2"19.

Arriva sulla pista svizzera di Adelboden il terzo podio stagionale di Manfred Moelgg: dopo il terzo posto a Levi e il primo a Zagabria, l'azzurro timbra uno spettacolare secondo posto dimostrando di avere ritrovato la forma migliore. La prova, va detto, è condizionata dalla nebbia che avvolge la Kuonisbaergli nel corso della prima manche riducendo di molto la visibilità proprio subito dopo la discesa dell'azzurro. Chiamato a confermarsi nella seconda frazione, Moelgg non delude ed è dietro solamente a un superlativo Kristoffersen, meritatamente primo. Terzo l'austriaco Marcel Hirscher, raggiunto proprio dal norvegese al comando della classifica di specialità. Da dimenticare la gara degli altri azzurri: Patrick Thaler è 17esimo, Giuliano Razzoli addirittura 28esimo. La classifica generale di Coppa del mondo vede sempre Hirscher al comando con 893 punti davanti al francese Alexis Pinturault (594) oggi solo nono. E il transalpino deve guardarsi dal ritorno di Kristoffersen, terzo a -2.

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments