Sci: Jansrud vince SuperG e coppa

Il norvegese si è imposto davanti allo svizzero Feuz al francese Brice sceso con il pettorale 49. Svindal fuori. Innerhofer solo 14°

  • A
  • A
  • A

Doppia gioia per Kjetil Jansrud. Sulle nevi di casa sua il norvegese vince il SuperG di Kvitfjell valido per la Coppa del Mondo di sci e conquista la coppa di specialità. Jansrud ha chiuso in 1'33"21 precedendo lo svizzero Beat Feuz, staccato di 22 centesimi. Terzo il francese Brice Roger, sceso col pettorale 49, in 1'33"54. Migliore tra gli azzurri Christof Innerhofer, 14° (+0"68) davanti a Emanuele Buzzi (+0.72). Lontanissimo Dominik Paris.

Con Aksel Svindal fuori per un salto di porta, Jansrud ha vinto così con una gara di anticipo la coppa del mondo di superG. Gara deludente per l'Italia: la classifica vede Innerhofer solo 14° in 1'33"89 seguito in 15.a posizione in 1'33"93 da Emanuele Buzzi. Decisamente più indietro dopo una grave errore Dominik Paris in 1'34"61 e Matteo Marsaglia in 1.35.51 mentre è finito fuori Mattia Casse. Ora la coppa del mondo passerà in Svezia per le Finali di stagione ad Aare, località che nel febbraio 2109 ospiterà i Mondiali. Da mercoledì a domenica prossima gareggeranno solo i migliori di ogni disciplina. Per l'Italia l'attesa è concentrata su mercoledì per l'ultima discesa donne: l'oro olimpico Sofia Goggia se la vedrà con Lindsey Vonn per la conquista della coppa del mondo. L'italiana ha 429 punti contro i 403 della statunitense. Una qualche chance matematicamente ce l'ha anche Tina Weirather del Liechtenstein con 358 punti.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments