SCI VELOCITÀ

Sci velocità, Simone Origone conquista la sua 12esima Coppa del Mondo

Il valdostano trionfa dopo lo stop legato all'emergenza coronavirus: "Purtroppo non posso gioirne appieno"

  • A
  • A
  • A

Dopo il trionfo di Federica Brignone, la cancellazione delle ultime gare stagionali regala un altro successo allo sci azzurro. Simone Origone, infatti, ha conquistato la Coppa del Mondo di velocità in seguito all'annullamento delle finali di Andorra, centrando il 12° trionfo in carriera: "La mia stagione è stata super, ho vinto tutte le gare disputate - ha detto il fuoriclasse valdostano - Purtroppo con la situazione che stiamo vivendo è un momento triste e non riusciamo a gioirne appieno".

La Federazione Internazionale Sci, che giovedì scorso aveva cancellato la terz'ultima tappa del circuito originariamente prevista domenica 15 marzo a Formigal, ha comunicato oggi anche l'annullamento delle finali di Grand Valira, in Andorra, dove si sarebbero dovuti disputare due appuntamenti: venerdi 3 e sabato 4 aprile. La conclusione anticipata della stagione certifica il trionfo numero 12 della carriera di Simone Origone, autore di una annata perfetta con sei successi in altrettante prove. Il 40enne supercampione valdostano, ha chiuso con 600 punti davanti al francese Simon Billy con 440 e all'austriaco Manuel Kramer con 330.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments