I COMPLIMENTI

Deborah Compagnoni alla Brignone: "Ora batti il mio record"

Scambio di complimenti tra le due azzurre

  • A
  • A
  • A

Federica Brignone ha eguagliato Deborah Compagnoni a quota 16 vittorie in carriera. Subito sono arrivati i complimenti dell'ex campionessa azzurra: "Sono felicissima per lei, merita davvero questa bellissima vittoria di oggi, avvenuta oltretutto in Italia; peccato che non sia riuscita a fare bene i Mondiali, ma lo sport è questo". La valdostana ha risposto: "Ho ancora tanto da dare".

La Compagnoni applaude la Brignone: "Questo bellissimo risultato darà a Federica molta fiducia, ha raggiunto le mie 16 vittorie che lei supererà sicuramente e adesso davvero le auguro di organizzarsi bene per le prossime stagioni; ha davvero grandi possibilità per la Coppa del Mondo generale perché Federica ha molta esperienza e soprattutto è una delle poche polivalenti che ancora ci sono in coppa del mondo".

Nuovi traguardi per Federica all'orizzonte: "Averla raggiunta è un bel traguardo, ma non l'ultimo: ho voglia ancora di fare, i miei sogni sono ancora tanti. A prescindere dal risultato - ha detto l'azzurra - sono soddisfatta perché sono tornata a sciare come so: non avevo fame di vittoria, ma di rimettere insieme il puzzle dopo la delusione di Cortina". Il segreto, dice Brignone, è "cominciare a prendere le cose come vengono: mi sono detta, se devo vivere malissimo per vincere, per me non ne vale la pena". "In questa stagione - ha concluso Brignone - mi sono ammazzata di lavoro, mentalmente dico: all'inizio non sciavo bene e i risultati non arrivavano. Poi ho cominciato a non fare in gara quel che mi riusciva in allenamento: e questo mi ha buttato giù. Oggi mi sono detta che non avevo niente da perdere: è un momento difficile per me, ma sono soddisfatta di come ho sciato. Ho ancora tanto da dare".

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments