MotoGP, Stoner non sostituirà Petrucci

Se il pilota del team Pramac dovesse dare forfait per Argentina e Texas, la Ducati ha allertato Pirro

Non sarà Casey Stoner a sostituire Danilo Petrucci in Argentina e Texas nel caso in cui il pilota del team Pramac dovesse rinunciare alla trasferta americana per l'infortunio alla mano che l'ha costertto a saltare la prima gara della stagione MotoGP. L'australiano, impegnato proprio a Losail in una due giorni di test post GP con la Ducati, ha ribadito che, almeno per il momento, non è sua intenzione tornare in sella per una corsa.

Per questo a Borgo Panigale hanno allertato il collaudatore Michele Pirro.

TAGS:
MotoGP
Stoner
Ducati
Petrucci
Pirro