MotoGP, Jerez: Rossi giro da sogno

Valentino il più veloce nelle libere 3. Marquez a 46 millesimi

MotoGP, Jerez: Rossi giro da sogno

Valentino Rossi è un fulmine nelle libere3 della MotoGP e chiude primo. A Jerez il cielo è nuvoloso ma non piove e i piloti riescono ad essere tutti molto veloci. Jorge Lorenzo (4°) è stranamente l'unico a non riuscire a migliorarsi (solo pochi millesimi più veloce di ieri), mentre le Ducati riescono a fare dei convincenti passi avanti. Anche Marquez va forte, secondo a soli 46 millesimi dalla Yamaha numero 46. Ottimo terzo posto per Pol Espargaro.

Tante sorprese e tanti piloti che si migliorano nella sessione di sabato mattina. Basti pensare che ieri solo in due erano riusciti a scendere sotto l'1'40" (Lorenzo e Marquez) oggi ci riescono in dodici. La Yamaha conferma di essere la moto che danza meglio sul circuito di Jerez, ci sono tre M1 nelle prime quattro posizioni. L'unico che riesce a mettersi in mezzo è il solito Marquez che sul giro veloce è davvero un fenomeno e arriva a un soffio dal tempo di Rossi. Valentino invece sembra un fenomeno soprattutto nel passo gara, per adesso è lui il martello che batte più veloce. Dopo un venerdì da dominatore Jorge Lorenzo non riesce ad abbassare il suo crono come invece hanno fatto i suoi avversari.

Le Ducati ce la fanno ad accedere direttamente al Q2 anche se Iannone (9°) rischia grosso. Il GP di Spagna è forse l'appuntamento preferito per Dani Pedrosa che questa volta è quinto a soli tre decimi dal suo compagno di squadra. Bene anche le Suzuki di Vinales (6°) ed Espargaro (8°), mentre l'Aprilia di Bautista non entra per un soffio nel Q2.

TAGS:
MotoGP
Jerez
Rossi
Lorenzo
Marquez
Yamaha
Ducati