Calcio ora per ora

Euro 2024: un sindacato minaccia lo sciopero dei treni durante il torneo

  • A
  • A
  • A
Ora per ora placeholder

Il sindacato del personale ferroviario tedesco minaccia possibili scioperi in concomitanza con i prossimi Europei di calcio che si disputeranno in Germania dal 14 giugno al 14 luglio. Il sindacato di categoria Evg ha denunciato le sempre maggiori aggressioni nei confronti dei dipendenti delle ferrovie, che rischiano di aumentare durante gli Europei a causa dell'arrivo di migliaia di tifosi. Se la situazione della sicurezza non migliorera' prima degli Europei, "faremo in modo che i treni non circolino", ha detto al Tagesspiegel il capo del sindacato Kristian Loroch, come rioprta l'emittente Ntv. I dipendenti, ha spiegato ancora Loroch, potrebbero quindi ridurre collettivamente gli straordinari durante il torneo. In un sondaggio, il 64% dei quasi 4.000 intervistati ha affermato di aver subito aggressioni e minacce negli ultimi dodici mesi. Il 36% dei dipendenti si sente attualmente insicuro nello svolgimento del proprio lavoro. L'Evg ha intervistato i passeggeri dei treni, il personale di servizio nelle stazioni ferroviarie e gli impiegati dei call center. Il sindacato chiede che venga impiegato piu' personale sui treni per aumentare la sicurezza. La minaccia di agitazioni e' sostenuta dal comitato aziendale Db Regio della Deutsche Bahn, il principale operatore ferroviario tedesco. Per i mesi di giugno e luglio 2024, secondo Db Regio, e' necessario raddoppiare il personale di servizio e avere sufficiente personale di sicurezza. "Prima che la nostra gente venga attaccata, ci rifiutiamo di schierare personale in situazioni di evidente pericolo", ha affermato Ralf Damde, capo del comitato ferroviario. 

Leggi Anche