Moto3 Binder primo, Bagnaia secondo

Il sudafricano vince a Silvertsone e vola in classifica piloti. "Pecco", che partiva dalla pole, chiude secondo: sei italiani tra i primi otto

  • A
  • A
  • A

Brad Binder mette un altro mattone nella sua corsa al titolo, Francesco Bagnaia si conferma in grande forma. Il sudafricano su KTM vince il GP di Gran Bretagna e scappa a +86 in classifica. Quinto podio stagionale per il piemontese del Team Aspar che partiva in pole position e chiude secondo dopo essere stato anche in testa. A seguire, ben cinque italiani: Stefano Manzi, Nicolo Bulega, Fabio Di Giannantonio, Niccolò Antonelli ed Enea Bastianini.

"Non è stata una gara semplice, mi superavano in frenata e restare davanti era complicato - spiega nel post gara pecco "Pecco", che nelle qualifiche aveva ottenuto la sua prima pole della carriera -. E' comunque un ottimo risultato, adesso sono terzo nella classifica iridata". Fa bene a sorridere Bagnaia, che chiude ad appena 183 millesimi dal leader Binder: il giovane sudafricano si prende il quarto successo stagionale e riscatta il ritiro di Brno. Completa il podio l'olandese Bo Bendsneyder, poi cinque italiani in fila: Manzi, Bulega, Di Giannantoni, Antonelli e Bastianini.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments