MotoGP, le pagelle di Sepang

Rossi accarezza il sogno, Bagnaia meglio di Marquez

di LUCA BUDEL
MotoGP, le pagelle di Sepang

MARC MARQUEZ - VOTO 9,5 Mette il nono timbro stagionale dopo essere stato penalizzato e privato della pole. La sua lettura della gara è come al solito perfetta e a parte un brivido nei primi chilometri impallina la concorrenza con la consueta agilità.

VALENTINO ROSSI - VOTO 6 Merita la sufficienza perché comunque ci ha provato e per buona parte della gara ha accarezzato il sogno di tornare lassù. Poi la caduta ha distrutto tutto all'improvviso. C'è chi lo giudica troppo vecchio per correre ancora a questi livelli e chi, come il rivale Jorge Lorenzo, lo esalta per il talento che giudica intatto nonostante l'anagrafe. Probabilmente l'attestato di stima più bello per Rossi.

ALEX RINS - VOTO 8,5
Si aggrappa alla zona podio con una grinta fuori media e alla fine la sua perseveranza viene premiata. Ora è quinto nel mondiale e migliore dei piloti Suzuki. Un progresso deciso rispetto alla passata stagione.

JOHANN ZARCO - VOTO 8
Rivede il podio dopo il secondo posto di Jerez e mesi trascorsi nell'anonimato. Una prestazione utile per restituire un minimo di fiducia a questo pilopta che pareva destinato a spaccare il mondo, che poi però si è smarrito causa involuzione tecnica della Yamaha

MAVERICK VINALES - VOTO 6,5 Fa più fatica di Rossi ma almeno arriva in fondo e si avvicina al compagno di box nella classifica del mondiale. In ballo c'è il terzo posto e Maverick è staccato di appena due punti da Rossi.

ANDREA IANNONE - VOTO 5
Si stende subito distratto dalla sbandata improvvisa di chi gli sta davanti. Un disastro per chi si aspettava la replica della bella prestazione di Phillip Island.

ANDREA DOVIZIOSO - VOTO 6 Si segnala più per le critiche a Lorenzo che per la consistenza in pista. Una gara evanescente la sua, ma la caduta di Rossi gli consente di conservare con una certa tranquillità il secondo posto nel mondiale, a distanza comunque siderale da chi il titolo lo ha vinto.

FRANCESCO BAGNAIA - VOTO 10 Il giudizio si riferisce alla stagione che lo ha incoronato campione del mondo in Moto2. A Sepang si è accontentato del terzo posto utile per avere la garanzia matematica, mentre il suo compagno di squadra, Luca Marini (voto 9) vinceva la gara.

TAGS:
MotoGP
Sepang
Rossi
Marquez
Ducati
Dovizioso
Iannone

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X