MOTOGP

MotoGP, incidente in auto per Bagnaia a Ibiza: tasso alcolemico oltre il limite

Il pilota Ducati se l'è cavata senza conseguenze, ma secondo i media dell'isola non ha passato il test dell'etilometro. Lui stesso conferma sui social e chiede scusa a tutti

  • A
  • A
  • A

Una spiacevole vicenda rischia di rovinare le vacanze estive di Pecco Bagnaia. Il pilota Ducati è infatti rimasto coinvolto in un incidente stradale attorno alle 5 del mattino di martedì 5 luglio, mentre percorreva in auto una strada nella zona sud ovest di Ibiza. A riportarlo è il quotidiano locale El Periodico de Ibiza che, pur non addentrandosi nelle dinamiche dell'incidente, specifica che Bagnaia non ha passato il test dell'etilometro a cui è stato sottoposto dopo lo schianto, facendo registrare un tasso alcolemico di 0,87 mg/l dove il limite è di 0,5 mg/l.

© Getty Images

Sulla scena sono intervenute sia la Guardia Civil spagnola, sia la polizia locale della città di Sant Josep. Le immagini, pubblicate dai media locali, mostrano la vettura del ducatista fuori dalla carreggiata e contro una recinzione posta a lato della strada.

Bagnaia è reduce dalla splendida vittoria di Assen, dove è riuscito a riscattare due "zeri" consecutivi rimediati per le cadute a Barcellona e al Sachsenring e attualmente si trova al quarto posto in classifica in MotoGP, a 66 punti dal leader del Mondiale, Fabio Quartararo.

PECCO SUI SOCIAL: "MI SCUSO CON TUTTI, HO IMPARATO LA LEZIONE"

Bagnaia, attraverso i propri canali social, ha confermato quanto avvenuto e si è detto molto dispiaciuto, parlando di una "grave leggerezza". Nel messaggio diffuso attraverso Twitter e Instagram, Pecco si è scusato con tutti e ha assicurato di "aver imparato la lezione".

Vedi anche Bagnaia Frecciarossa ad Assen, Espargarò a ruota libera, prova di maturità per Bezzecchi  Motogp Bagnaia Frecciarossa ad Assen, Espargarò a ruota libera, prova di maturità per Bezzecchi 

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti