MotoGP, Iannone fa volare la Suzuki nelle libere 2

Petrucci secondo a Phillip Island. Dovizioso c'è, indietro Marquez e Rossi

Andrea Iannone ha messo la firma sul venerdì del GP d'Australia di MotoGP: l'italiano della Suzuki ha chiuso le libere 2 davanti a tutti con il tempo di 1:29.131. Il numero 29 ha beffato negli ultimi secondi di turno Danilo Petrucci su Ducati. Terzo Vinales (leader delle libere 1) con una Yamaha in crescita. Quarto Dovizioso, settimo Marquez. Difficoltà per Rossi che ha chiuso la top ten.

MotoGP, le libere di Phillip Island

  • Facebook
  • Twitter
  • Google+
  • LinkedIn

Le immagini più belle del venerdì australiano della MotoGP.

Una sorpresa, ma non più di tanto: Andrea Iannone si è sempre trovato a suo agio sul circuito australiano e la Suzuki ora è una moto davvero performante. A Phillip Island può sognare un weekend in grande visto che ha messo in pista giri molto veloci, non solo in simulazione qualifica, ma anche con le gomme dure. Il passo c'è e pochi sono stati in grado di replicarlo. I big si sono un po' nascosti e la seconda posizione è andata a un ottimo Danilo Petrucci (Ducati) davanti a un Vinales ritrovato con la sua Yamaha. Quarto tempo, incoraggiante, per Andrea Dovizioso visto che alla vigilia c'erano dei dubbi sul comportamento della sua Ducati tra le curve di Phillip Island: risposte positive.

Quinto Crutchlow che, però, è stato protagonista di una bruttissima caduta alla curva 1 ed è stato trasportato al centro medico in barella. Verdetto amaro: frattura della caviglia e addio gara. Sesto Zarco davanti al campione del mondo Marquez, un po' intimorito dalla scivolata senza conseguenze della mattinata. A chiudere la top ten un Valentino Rossi un po' deludente a un secondo tondo dalla vetta. La fiducia del giovedì si è trasformata in amarezza e per l'ennesima volta in questa stagione sarà un weekend in salita.

Quindicesimo Bautista, con la Ducati ufficiale come sostituto di Lorenzo.

TAGS:
MotoGP
Phillip Island
Australia
Marquez
Rossi
Dovizioso

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X