DUCATI

MotoGP, Dall'Igna: "Saremo soddisfatti solo quando vinceremo il titolo"

"Abbiamo lavorato sodo per poter offrire ad Andrea e Danilo una Desmosedici che permetta loro di essere protagonisti in ogni gara"

  • A
  • A
  • A

La responsabilità di mettere in pista una Ducati vincente è tutta di Gigi Dall'Igna e l'ingegnere veneto non si tira neppure alla vigilia di questa nuova stagione. Come ha sempre fatto. "Abbiamo già archiviato il 2019, anno in cui per la terza volta consecutiva ci siamo riconfermati secondi in campionato con Andrea, che ha ottenuto ben nove podi e due vittorie incredibili, mentre Danilo ci ha regalato un’emozionante vittoria al Mugello, GP che abbiamo vinto negli ultimi tre anni. Non possiamo però ritenerci completamente soddisfatti perché il nostro obiettivo finale deve essere sempre solo uno: puntare al titolo mondiale", ha ammesso il dg di Ducati Corse.

Vedi anche MotoGP, Dovizioso: "Obiettivo chiaro: lottare ancora per il titolo" Motogp MotoGP, Dovizioso: "Obiettivo chiaro: lottare ancora per il titolo" "Il 2020 sarà un anno intenso e impegnativo, anche perché il calendario prevede venti gare e i nostri avversari saranno sicuramente molto competitivi, e quindi dovremo impegnarci tutti ancora di più: per questo abbiamo lavorato sodo durante l’inverno per poter offrire ad Andrea e Danilo una Desmosedici GP20 che gli permetta di essere protagonisti in ogni gara e in qualsiasi condizione”, ha aggiunto.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments